Il codice contenuto nell’app di Google Foto 4.23 in fase di lancio da ieri sera mostra una serie di nuove funzionalità che verranno introdotte a breve, tra cui i Ricordi e la possibilità di gestire in-app la funzione Cornice Foto del proprio Smart Display. La beta di Colorize è in lavorazione, inoltre potrebbe anche arrivare la versione di prova di Google One.

Colorize beta

La funzione Colorize è stata presentata per la prima volta in anteprima al Google I/O 2018 come uno strumento per modernizzare le vecchie foto in bianco e nero e renderle ancora più reali e speciali.

Google Foto 4.23 presenta stringhe che rivelano una beta in arrivo e quando sarà rilevante per l’immagine corrente, la funzionalità sarà accessibile nel carosello dei filtri durante la modifica.

Google Photos Colorize

Versione di prova di Google One

Alcune stringhe presenti nel codice dell’app confermano che Google ha in programma di offrire prove gratuite di Google One direttamente in Google Foto.

Ricordi

Ricordi è una funzionalità apparsa il mese scorso che sfrutta un formato simile a Storie e sembra essere un’espansione del collage esistente Riscopri questo giorno che contiene le foto scattate in un determinato giorno negli anni passati. L’interfaccia è simile a quella di Instagram o Snapchat, ma è possibile scorrere negli anni precedenti.

Gli utenti potranno escludere determinate persone e animali domestici, contenuti e date dalla visualizzazione, inoltre la funzione può essere disabilitata.

Cornici fotografiche

Un’altra funzione da tenere d’occhio è la possibilità di gestire la funzione Cornice foto del proprio Smart Display direttamente in Google Foto. Le stringhe contenute in questa versione confermano che la funzionalità è imminente.

Google Foto 4.23 è ora in roll out tramite il Play Store e potete aggiornare l’app tramite il badge sottostante.

Android app sul Google Play