Nel corso del keynote inaugurale del Google I/O 2018, svoltosi un paio di giorni fa, Google ha introdotto alcune novità in arrivo su Google Foto e il nuovo aggiornamento sembra preparare la strada alle nuove funzioni annunciate. La versione 3.2 non porta novità significative, come accade spesso, ma nasconde alcune chicche nel codice.

Alcune righe di codice fanno pensare alla possibilità di proteggere l’accesso a determinate immagini, più probabilmente ad alcuni album, utilizzando la propria impronta digitale. In questo modo sarà possibile bloccare la visione di alcune immagini a occhi indiscreti, proteggendo magari contenuti di lavoro o immagini personali con i colleghi.

Nel codice sono presenti anche i primi riferimenti alle azioni suggerite, annunciate da Google, e sembra possibile che l’attivazione avvenga dal lato server nei prossimi giorni, magari dopo aver abilitato a funzione a un gruppo ristretto di beta tester, un’operazione consueta per Google.

Potete scaricare, o più probabilmente aggiornare, Google Foto dal Play Store di Google utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play