Dopo la massiccia opera di svecchiamento subita la scorsa estate, l’app Google Fit continua ad essere aggiornata nell’ottica di essere sempre più vicina alla perfezione. L’ultimo passo in tal senso è rappresentato dalla versione 2.10.36 in distribuzione sul Play Store.

Tra le novità c’è l’inclusione di grafici che tengono conto del dislivello affrontato mentre si traccia una delle attività supportate. Siano delle camminate, dei tratti in bici o delle corse a piedi, Google Fit adesso può memorizzare le differenze di altitudine per proiettarle in grafici come quello che vedete sotto.

Altra novità è rappresentata dalla possibilità di tenere traccia del proprio sonno anche su Google Fit tramite i dati provenienti da un’app di terze parti. Per farlo basterà selezionare l’apposita opzione sulle impostazioni dell’app scelta per far confluire in Google Fit le misurazioni periodiche.

Nessun’altra novità di rilievo viene menzionata dal changelog rilasciato da Google, che segnala anche delle piccole migliorie all’interfaccia non meglio specificate. Vi lasciamo il badge per scaricare Google Fit gratuitamente dal Play Store. Non doveste trovare l’ultima versione, ecco il link per scaricarla da APKMirror.

Android app sul Google Play