Google aggiorna Ricerca Google, YouTube e Maps con alcune novità

Google aggiorna Ricerca Google, YouTube e Maps con alcune novità
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_2019_tta_02.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_2019_tta_02-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_2019_tta_02-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_2019_tta_02.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_google_2019_tta_02.jpg"}, "title": "Google aggiorna Ricerca Google, YouTube e Maps con alcune novit\u00e0" }

Nel corso del Google I/O 2019, che si è svolto la scorsa settimana a Mountain View, Google ha confermato la propria intenzione di portare la modalità scura su Android 10 Q e a quanto pare sta portando avanti numerosi test coinvolgendo Ricerca Google con design che, al momento, sono tutt’altro che definitivi.

La barra di ricerca è tra le principali protagoniste dei cambiamenti, sia quella integrata in Pixel Launcher sia quella in Discover, diventando nera in entrambi i casi nonostante il resto dell’interfaccia mantenga un colore chiaro. Toccando la barra di ricerca appare la classica schermata, stavolta con un look total black come sarebbe lecito attendersi.

Alcuni bizzarri cambiamenti sono visibili nelle schermate di Google Assistant e Google Foto diventano scure, anche se Google ha scelto un grigio scuro invece di un nero che avrebbe potuto essere molto più utile per i possessori di smartphone con schermo AMOLED.

Le segnalazioni provengono per la maggior parte da utenti che stanno provando la più recente beta di Android Q con App Google aggiornata alla versione 9.88. Avete notato anche voi questi bizzarri cambiamenti attivando la modalità scura? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

Nel frattempo ci sono novità anche per l’app di YouTube su Android, che riceve una nuova finestra per la selezione dell’account, novità annunciata in occasione del Google I/O 2019. La nuova schermata mostra l’indirizzo email dell’utente e un nuovo collegamento per gestire il proprio account.

La finestra che permette effettivamente di cambiare account mostra l’opzione per gestire gli account che ha sostituito la voce che permetteva di effettuare un logout. Nella parte bassa della finestra è presente un collegamento che porta alla pagina di supporto dedicata all’accesso a YouTube.

La nuova visualizzazione dovrebbe essere visibile installando la versione 14.19.54 beta, che può essere scaricata dal Play Store utilizzando il badge sottostante, dopo essere entrati nel programma di test.

Android app sul Google Play

Concludiamo con una piccola novità, che ci riguarda da lontano, riguardante Google Maps: il supporto ai mezzi pubblici, con tanto di info varie e direzioni, è disponibile finalmente anche in Bulgaria, il che renderà felici i residenti e i visitatori.

Fonti: Androidpolice, Androidpolice
Condividimi!