Nelle scorse ore il team di Gboard ha rilasciato un nuovo aggiornamento di questa popolare applicazione, rendendo così ufficiali alcune feature su cui stava lavorando già da tempo.

Gli sviluppatori di Google hanno infatti confermato di avere deciso di sfruttare l’IA per fornire suggerimenti per adesivi, GIF ed emoji in base a ciò che gli utenti stanno digitando.

In pratica, questa nuova funzione (che al momento sarà disponibile solo in lingua inglese) richiama automaticamente i suggerimenti, avvisando gli utenti tramite il pulsante Google nella parte in alto a sinistra della tastiera.

Questo il changelog pubblicato sul Play Store:

  • Mini in stile emoji. Crea adesivi a tua immagine e somiglianza ispirati alle emoji.
  • Tastiera floating. Sposta la tastiera dove vuoi.
  • Più di 40 varianti linguistiche, tra cui: balinese, baulé, simalungun, fang, fantse, gagauzo, creolo guianese, pidgin hawaiano, ibibio, ebira, isoko, lakota, nandi, pidgin nigeriano, rangpuri, greco del Ponto, bengkulu, tiv, pidgin del Camerun, ladino e maay maay.

Potete scaricare Gboard dal Google Play Store:

Android app sul Google Play