Mozilla sta lavorando su Fenix, il suo nuovissimo browser per Android con una nuova gestione delle schede, un motore più veloce, un aspetto più moderno e la modalità scura.

La barra di navigazione si sposta verso il basso dello schermo, rendendo più semplice raggiungere il menu a tre punti e digitare nuovi indirizzi anche con una sola mano.

Toccando il pulsante di commutazione delle schede viene visualizzata una pagina iniziale combinata e una schermata di panoramica delle schede in cui è possibile salvare le sessioni di navigazione come raccolte, inoltre il tema scuro dell’app rispetta le impostazioni predefinite a livello di sistema.

Per iscrivervi alla beta dovrete unirvi al gruppo Fenix ​​Nightly e attivare la versione beta attraverso il Play Store e quindi scaricare l’app, oppure potete scaricare direttamente l’apk qui.

Nel frattempo il browser Firefox corrente riceve ancora dei miglioramenti con la versione 67 che aggiunge un widget per la schermata iniziale, toccando il quale si apre Firefox con la barra degli indirizzi focalizzata, in modo analogo al widget di ricerca di Google Chrome aggiunto due anni fa.

L’altro grande cambiamento riguarda la rimozione della Sessione Ospite, che disabilitava l’accesso alle informazioni personali (password, segnalibri, cronologia, ecc.).

Firefox 67 è già in rilascio tramite il Play Store di Google, ma potete anche scaricare subito l’APK da APKMirror qui.

Android app sul Google Play