Google ha introdotto la piattaforma Stadia durante la GDC dello scorso marzo rassicurando che il servizio avrebbe garantito i migliori filtri famiglia, senza tuttavia fornire ulteriori dettagli in merito.

L’ultimo aggiornamento dell’app Family Link di Google, che consente ai genitori di gestire gli account Google dei propri figli, fornisce i primi indizi su come funzionerà il controllo parentale di Google Stadia e altre potenziali anticipazioni.

In questo aggiornamento di Family Link 1.38 sono presenti alcune stringhe che si riferiscono a Stadia (e al suo nome in codice “Yeti”) le quali suggeriscono che i genitori riceveranno delle notifiche sull’utilizzo del servizio da parte dei loro figli.

Non è ancora chiaro se le notifiche verranno inviate ai genitori quando un figlio inizia a giocare in generale oppure se si tratta di qualcosa di più specifico, tuttavia altri riferimenti contenuti nel codice suggeriscono che i genitori saranno in grado di gestire i giochi che i loro bambini utilizzano e sembra che quest’ultimi dovranno richiedere l’accesso a determinati giochi ai loro genitori per l’approvazione.

Sono inoltre presenti alcuni riferimenti al sistema “Family Library” del Play Store per quanto riguarda Google Stadia che probabilmente sarà dotata di un modello di proprietà e non di un modello simile a Netflix.

Google Family Link 1.38 è in rilascio tramite il Play Store di Google e potete individuarla tramite il badge che trovate a seguire.

Android app sul Google Play