La beta 8.21 di App Google rivela nuovi dettagli su Pixel Stand

La beta 8.21 di App Google rivela nuovi dettagli su Pixel Stand
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_15_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_15_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_15_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_15_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_15_tta.jpg"}, "title": "La beta 8.21 di App Google rivela nuovi dettagli su Pixel Stand" }

L’App Google riceve numerosi aggiornamenti, soprattutto in versione beta, che nascondono spesso le tante novità in arrivo, anche dal punto di vista hardware, del colosso di Mountain View. Non fa eccezione la beta 8.21 di App Google, che non porta sostanziali novità funzionali ma che ci anticipa nuove informazioni su Pixel Stand.

Anche se manca una conferma ufficiale, Pixel Stand dovrebbe essere un accessorio per la ricarica wireless dei Google Pixel di terza generazione, che ricordiamo saranno presentati il 9 ottobre a New York. I colleghi di 9To5Google hanno trovato una nuova animazione, che vedete qui sotto, che mostra come sarà possibile interagire con Google Assistant anche quando lo smartphone sarà bloccato.

Secondo quanto abbiamo appreso tramite precedenti beta, dovrebbe essere possibile effettuare domande all’assistente virtuale quanto il dispositivo è in carica su Pixel Stand, senza doverlo preventivamente sbloccare. È possibile che con Pixel Stand venga riproposta una funzione simile a Smart Lock, che mantiene in qualche modo sbloccato il dispositivo in presenza di determinati accessori.

Nascosto nelle righe di codice sembra esserci un nuovo menu che potrebbe riunire le opzioni legate alle Ricerche Personali e ai Recenti. Dovrebbe quindi essere possibile effettuare ricerche nelle mail, nei calendari e nelle altre applicazioni di terze parti direttamente dall’App Google.

Se volete ricevere la versione beta di App Google, con le novità che sono disponibili in anteprima rispetto alla versione stabile, è sufficiente iscriversi al programma beta visitando questa pagina e scaricare l’aggiornamento dal Play Store di Google utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play

Fonte: 9to5google