L’applicazione Google si è aggiornata alla versione 10.0, disponibile già da oggi per i beta tester. Le novità riguardano Google Lens, Face Match e Assistant Households, che sono state scoperte spulciando il codice sorgente dell’applicazione.

Iniziamo proprio da Google Lens che, dopo aver ricevuto un corposo aggiornamento durante la settimana, viene aggiornato anche nell’applicazione Google con l’introduzione della sezione “Lingue Recenti”, in cui vengono per l’appunto memorizzate le lingue più utilizzate dall’utente per la traduzione.

La seconda novità importante riguarda Face Match, che con la versione 10.0 dell’app di Google ottiene un proprio menù dedicato per la selezione dei dispositivi attendibili, ovvero quelli dai quali Face Match può riconoscerci. Inoltre, ora è possibile invitare altri membri della famiglia a utilizzare la funzione. Infine, Google ricorda che “un viso familiare” (o una foto / video dello stesso) potrebbe essere in grado di bypassare Face Match e che, per il corretto funzionamento del riconoscimento, è necessario “mantenere il telefono all’altezza degli occhi”.

L’ultima novità riguarda Assistant Households; dalle righe di codice dell’applicazione Google si scopre che sarà possibile aggiungere un numero limitato di persone all’interno della famiglia, anche se non ci è ancora dato sapere il numero esatto.

Vi ricordiamo che queste novità sono disponibili soltanto per chi utilizza la versione beta dell’applicazione Google. È possibile entrare a far parte del programma di beta testing attraverso questo link oppure cliccando sull’apposito pulsante all’interno della pagina dedicata sul Google Play Store, raggiungibile tramite il badge qui in basso.

Android app sul Google Play