Dopo averne rivoluzionato l’interfaccia di recente, Google ha rilasciato un aggiornamento ad Android Auto per rifinire l’operazione eliminando qualche bug minore ed introducendo un’impostazione ulteriore per le notifiche.

Android Auto 4.7 non presenta particolari novità. L’unica modifica visibile riguarda il comportamento del sistema alla ricezione di una notifica che contiene un contenuto multimediale: come si può vedere dallo screenshot, l’utente può decidere se mostrare questo genere di notifiche.

Tuttavia dalle prime prove effettuate dai colleghi di androidpolice.com è emersa una sostanziale inefficacia di questa opzione, dunque non è chiaro se e su cosa l’utente agisca attivandola o meno. Se siete muniti di Android Auto 4.7 e ne sapete qualcosa di più fateci sapere nei commenti.

Il consueto teardown dell’app ha messo in luce i lavori di Google su una possibilità attesa da molti ossia quella di scegliere quali app debbano finire sulla schermata principale del sistema di infotainment, che col passare del tempo potrebbe divenire sempre più affollata e ostacolare l’immediata individuazione dell’app di interesse.

Android Auto 4.7 può essere scaricata gratuitamente dal Play Store tramite il badge sotto o, in alternativa, da APKMirror tramite questo link. Vi ricordiamo che sugli smartphone aggiornati ad Android 10 l’app non è più visibile sul drawer.

Android app sul Google Play