Google sta rilasciando in queste ore la versione 2.16 di Wear OS, la companion app dell’omonimo sistema operativo per dispositivi indossabili. Quasi nulle le novità, ma sotto al cofano, come spesso accade in questi casi, si nascondono tante funzioni che potrebbero essere rilasciate a breve.

La sola novità visibile, che va ad aggiungersi ai consueti miglioramenti e bugfix, riguarda la schermata che permette di filtrare le notifiche. Ora è molto più chiara e ricca di opzioni, permettendo agli utenti di avere un maggiore controllo sui contenuti da visualizzare sullo smartwatch. Vengono ora proposte automaticamente le app che hanno generato una notifica di recente, rendendo dunque più semplice la modifica delle opzioni di visualizzazione.

Tra le novità in arrivo, evidenziate dall’analisi del codice, troviamo una funzione che permetterà di creare una lista di contatti favoriti che potranno visualizzare una notifica con una priorità superiore rispetto alle altre. Non ci sono però particolari evidenze che permettano di fare chiarezza sul funzionamento delle liste e sulla compatibilità con le app di terze parti.

Presto dovrebbe arrivare una Complication in gradi di visualizzare la carica residua dello smartphone sulla watch face, senza dover ricorrere ad applicazioni di terze parti. Presto inoltre potrebbe essere possibile nascondere la scheda che contiene i controlli multimediali, visualizzata durante la riproduzione di un flusso audio o video.

Stanno per arrivare nuovi controlli sul risparmio energetico, che dovrebbero consentire di selezionare diverse modalità, tra cui una in grado di disattivare funzioni come il display Always On, la vibrazione, il servizio di geolocalizzazione, i dati mobili e il WiFi, gli aggiornamenti e le chiamate da smartwatch.

In arrivo anche una modalità demo, che consentirà di visualizzare una carrellata delle varie funzioni prima di acquistare lo smartwatch, una funzione molto comoda per i negozi che espongono questa tipologia di prodotti. Chiudiamo con nuove funzioni che potranno essere attivare attraverso Google Assistant, tra cui troviamo la possibilità di effettuare prenotazioni di voli, ristoranti o auto a noleggio, tracciare spedizioni, consultare l’agenda quotidiana e molto altro.

Potete scaricare o aggiornare la companion app Wear OS by Google dal Play Store utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play