Moment Pro Camera è un’applicazione, disponibile per Android e iOS, che permette di sfruttare al massimo le potenzialità della camera del proprio smartphone. Proprio durante le scorse ore, un aggiornamento abbastanza importante ha introdotto alcune attese funzioni.

Arrivata da poco su Google Play Store, l’applicazione ha già fatto parlare di sé, grazie anche al supporto con Pixel Visual Core di Google. Questo co-processore, sfruttando il machine learning e la fotografia computazionale, migliora sensibilmente la qualità delle foto. Il team che ha sviluppato Moment Pro Camera, il cui costo è pari a 4,09 euro, non si ferma e ha deciso di proporre nuove funzionalità e modifiche:

  • Focus Peaking permette ai consumatori, quando è attiva la messa a fuoco manuale, di far risaltare l’oggetto che è a fuoco.
  • È possibile dividere il punto di esposizione e la messa a fuoco, utilizzando due dita.
  • Istogramma RGB consente di gestire liberamente il colore, il bilanciamento e l’esposizione dei video realizzati.
  • L’app permette, quando è selezionato il formato RAW (ovvero quello che permette di salare foto senza perdite), di conservare l’immagine sia in RAW che in JPG.
  • Il rullino fotografico è stato ridisegnato.
  • Sono stati corretti alcuni errori.

Gli sviluppatori, per il momento, hanno apportato queste modifiche solo alla versione destinata ai dispositivi su cui gira Android. L’aggiornamento è già disponibile nella pagina ufficiale all’interno di Google Play Store.

Android app sul Google Play