Google ha da poco rilasciato sul Play Store un nuovo aggiornamento per Gboard Beta, arrivata ormai alla versione 7.3. Come accade spesso non ci sono novità degne di nota e per scoprire a cosa sta lavorando Google è necessario effettuare un teardown dell’aggiornamento.

La prima novità, che dovrebbe arrivare presto su Gboard, prima sul canale Beta e poi su quello stabile, dovrebbe essere la funzione OCR, anche se al momento non ci sono dettagli in merito. È possibile che si tratti di una funzione simile a quella implementata in Google Lens, che permette di riconoscere il testo presente nelle immagini, che sia in una foto presente nel dispositivo o in una nuova immagine.

Presto dovrebbe essere possibile aggiungere un testo personalizzato nelle GIF, una funzione che potrebbe rivelarsi molto comoda per chi ne fa ampio uso, permettendo di usare uno dei sette colori disponibili e creando delle GIF personalizzate. La funzione “Crea una GIF” riceverà presto nuovi effetti tra cui popcorn, cuoricini e una tapparella, novità che dovrebbero essere abilitate con un intervento lato serve molto presto.

Gboard dovrebbe inoltre aggiungere una modalità di risparmio energetico, che si attiverebbe quando lo smartphone entra nella modalità Power Saver. Secondo alcune righe di codice verrebbero disabilitate le bitmoiji e gli adesivi e sarebbe possibile attivare una modalità scura per i tasti, una funzione apprezzata dai possessori di smartphone con schermo OLED. È in arrivo inoltre il supporto a una grande quantità di lingue, soprattutto dialetti locali, per un totale di quasi 80 nuove lingue.

Se non lo avete già fatto potete scaricare o aggiornare Gboard dal Play Store di Google utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play