Compaiono in rete le prime custodie per Pixel 3a e Pixel 3a XL

Compaiono in rete le prime custodie per Pixel 3a e Pixel 3a XL
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Google_pixel_3_3XL_tta.jpg"}, "title": "Compaiono in rete le prime custodie per Pixel 3a e Pixel 3a XL" }

I primi smartphone economici della serie Pixel, Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL, verranno presentati fra poche settimane (il 7 maggio) e solamente da un paio di giorni si hanno dei render ufficiali dei due dispositivi. Le specifiche tecniche trapelate non sono ancora complete e sicure come accade di solito per gli altri smartphone, ma almeno oggi abbiamo qualche certezza in più sul loro design posteriore grazie alle foto dei case che sono appena trapelate.

Si tratta di due custodie della marca Case-Mate, che confermano nuovamente i nomi dei due smartphone e la posizione/presenza di fotocamera+flash e lettore di impronte digitale. Sulla confezione si nota subito anche la scritta “Made for Google Pixel“, che indica come i due case siano ufficialmente dedicati ai due smartphone e approvati da Google. Per quanto riguarda l’aspetto delle custodie invece non possiamo notare nulla di particolare se non la brillantezza della prima e la banale trasparenza della seconda: dunque, nessun design innovativo dedicato ai due nuovi smartphone di Google.

Fonte: 9to5google
Condividimi!