Xiaomi Mi Note 2 con Global Edition e banda 20, Xiaomi Mi 5 riceve la Cyanogenmod

logo_xiaomi_tta02

Uno dei principali difetti, agli occhi degli utenti italiani, degli smartphone Xiaomi è sicuramente la mancanza del supporto alla banda 20 delle reti 4G/LTE. Qualcosa però sta cambiando, come testimoniano le Global Edition di Xiaomi Redmi Note 3 e Xiaomi Redmi 3, che finalmente hanno aggiunto il supporto alla banda a 800Mhz, indispensabile per molti utenti, sia clienti Wind sia abitanti di molte zone rurali.

Secondo un post pubblicato poco fa su Weibo, anche Xiaomi Mi Note 2 dovrebbe essere prodotto in Global Edition, con un supporto complessivo a ben 37 frequenze, tra cui anche la tanto agognata band 20 a 800Mhz. Ricordiamo che Huawei P9 supporta 32 bande di frequenza e Huawei Mate 8 33, quindi il lavoro di Xiaomi sembra destinato ad incontrare l’approvazione dei fan internazionali.

mi-note-2-bands2

Vedremo se la versione internazionale sarà commercializzata immediatamente o se sarà necessario attendere qualche settimana. Per Xiaomi si tratta di un’ottima opportunità di vendita di Xiaomi Mi Note 2 nei paesi europei e negli Stati Uniti, tradizionalmente ostici per il brand cinese.

Nel frattempo un alto flagship che ha riscosso molti consensi, vale a dire Xiaomi Mi 5 è entrato nella lista dei dispositivi supportati ufficialmente da Cyanogenmod. Se volete provare una ROM diversa dalla MIUI, a breve potrete scaricare la prima nightly, che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Potete seguire l’evoluzione della situazione sul sito ufficiale, raggiungibile a questo indirizzo.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top