Xiaomi Mi 5S Plus porta al debutto la tecnologia Clear Sight di Qualcomm

mi5splusb

Xiaomi Mi 5S e Xiaomi Mi 5S Plus, i nuovi flagship del produttore cinese presentati alcune settimane fa, hanno portato al debutto alcune nuove tecnologie di Qualcomm, il cui chipset Snapdragon 821 anima entrambi gli smartphone. Se Xiaomi Mi 5S ha portato al debutto il lettore di impronte ultrasonicoXiaomi Mi 5S Plus è il primo dispositivo ad utilizzare la tecnologia Clear Sight di Qualcomm.

Dopo il debutto della doppia fotocamera su Redmi Pro, con risultati non proprio eccezionali, Xiaomi ci riprova e per il suo top di gamma ricorre ad una tecnologia che promette di portare risultati decisamente migliori. Grazie a due sensori Sony da 13 megapixel, uno dei quali in bianco e nero, Xiaomi MI 5S promette scatti di qualità superiore, aumentando il dettaglio e riducendo il rumore.

Il merito va ascritto al sensore in bianco e nero, in grado di catturare un maggiore numero di dettagli permettendo di ottenere immagini più definite e con un rumore decisamente più contenuto. L’immagine scattata con il sensore in bianco e nero viene fusa con quella a colori grazie all’algoritmo di Clear Sight, che viene applicato da Qualcomm Spectra, il processore di immagini presente nel chipset Snapdragon 821.

Le immagini vengono acquisite simultaneamente o processate in tempo reale per offrire scatti superiori agli smartphone precedenti. Nei prossimi giorni vi proporremo la recensione di entrambi i flagship di Xiaomi, così da toccare con mano le reali capacità del nuovo sensore fotografico di Xiaomi Mi 5S Plus.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top