Lo Xiaomi TV Box con Android sul mercato a meno di 40 euro

tv-box-xiaomi-2

In questi suoi primi quattro anni di vita Xiaomi è riuscita a ritagliarsi un posto importante nel mondo della tecnologia, andando a toccare diversi settori del mercato mobile.

Dagli smartphone ai tablet, dai wearable alle TV, dagli accessori ai gamepad, l’azienda cinese ha dimostrato di avere le carte in regola per affermarsi come uno dei brand emergenti, capace di tenere testa a colossi ben più conosciuti.

Uno dei settori che Xiaomi starebbe valutando di “aggredire” con propri dispositivi sarebbe quello dei TV Box: stando alle informazioni provenienti dalla Cina, infatti, il produttore avrebbe già pronti alcuni modelli basati su Android.

Il primo TV Box di Xiaomi può vantare un processore Cortex A9 dual core e due versioni per quanto riguarda la memoria RAM disponibile: 1GB (al costo di 299 yuan, pari a circa 38 euro) e 2GB (al costo di 399 yuan, pari a circa 50 euro).

Tra le altre feature del TV Box di Xiaomi vi sono una GPU Mali-450MP6 con supporto alla riproduzione di video 4K, 4GB di memoria integrata ed il supporto SD.

Restiamo in attesa di informazioni sull’eventuale commercializzazione del TV Box di Xiaomi anche in Europa e dei relativi prezzi.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top