DroidKungFu, il malware che prende il controllo del vostro telefono

E’ passato pochissimo tempo da quando abbiamo parlato del DroidDream Light, il malware che prendeva info dal vostro telefono e le inviava ad un server remoto, per il quale Google ha voluto eliminare oltre 30 app dal market.

Oggi tocca a DroidKungFu, malware che da pochi giorni sta cominciando a girare su molti smartphone. Questo virus, come quasi tutti del resto, non viene rilevato da nessun antivirus ed è quindi in grado di agire indisturbato. Ma cosa fa? Molto semplice, installa una “backdoor”, una “porta sul retro”, che permette agli hacker di accedere al telefono quando vogliono e di usarlo a loro piacimento. Potrebbero anche trasformarlo in un bot.

Sembra che però, per il momento, DroidKungFu riesca a funzionare correttamente solo sui dispositivi fino ad android Froyo, Gingerbread infatti dovrebbe essere patchato, ma è comunque possibile che anche senza controllo totale si riesca a estrapolare qualche informazione.

Le applicazioni infette, per il momento, sono poche e girano solo su alcuni forum cinesi. I ricercatori dell’Università dello Stato del North Carolina stanno comunque continuando a cercare. Vi terremo aggiornati.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Silver

    Più che professional e consumer direi che la mela è for dummies e il droide for smart … se poi non siete in grado di capire quello che fate, prendetevi un sistema che vi permette di fare quelle due cosette ( attenzione ieri hanno finalmente aggiunto la messaggistica come quella che da due anni sta su Android! ) a caro prezzo e con tanti lustrini. Aggiungerei che i sistemi sono entrambi basati su UNIX e quindi i livelli di sicurezza sono gli stessi. Android inoltre gira una JVM per ogni App lanciata. … da grandi poteri derivano grandi responsabilità :-)

  • Cesare

    Scusate, di cosa vi state preoccupando? La maggior parte delle app gratuite vive di pubblicità, che viene indirizzata a noi sulla base di una serie di notizie raccolte dal nostro cellulare, come NOI AUTORIZZIAMO al momento dell'installazione.
    Questi cosiddetti virus fanno la stessa cosa: si installano SOLO SE LI AUTORIZZIAMO NOI e catturano le nostre informazioni. Perché vi serve un antivirus? La verità è che il mercato degli smartphone è enorme e molte aziende non sanno come sfruttarlo se non creando il giusto panico che spinga a mettere sw inutile invece di usare il buon senso. Davvero, leggete bene le righe piccole, quelle dove c'è scritto che se volete stare in forma dovete consumare il prodotto dietetico "nell'ambito di una dieta ipocalorica e di esercizio fisico adeguato", cioè dimagrite per un'altra ragione ma pagate qualcuno che non fa nulla di utile.
    Non avrete virus, perché praticamente non ci sono meccanismi di replicazione ed escalation dei diritti che possono far breccia nell'architettura di Android a meno che non siate voi a installarli.

  • Blauner

    Io ragazzi son preoccupato… giuro che finché non si risolve la situazione non scarico più un app…Google dovrebbe fare qualcosa… o filtra le app che vengono messe sul market o limita lo sviluppo delle app… le cose son semplici

  • Pingback: DroidKungFu: nuovo malware Android | AndroidUp()

  • edenroz

    tocca vedere se il "professionista" se ne va in giro per forum cinesi a installarsi le app con le foto delle donnine nude

    • Alessandro

      ricordo che altri "malware" NON provenivano da fonti come quelle dette da edenroz

  • alessandro

    virus o malware che sia , crea sempre in ogni caso spiacevoli inconvenienti, cose che un professionista vorrebbe evitare.

    • slater91

      Un professionista non installa il primo apk trovato in rete, si spera.

  • Alessandro

    come dicevo mesi fa, ma nessuno mi considerava, ovvero, in casa PC ( pro e contro ) contro Mac ( pro e contro ), ora stiamo rivivendo la stessa cosa con gli smartphone e chi usa il cell. per lavoro non può permettersi molti rischi, quindi ecco come si distinguerà il mercato, apple ( come sempre ) nel settore pro, e android nel settore consumer e dopo questa ennesima notizia…mi sa tanto che tornerò in apple.

    • Forse state creando troppo panico, sia nell'articolo che in questa prima risposta. Per prima cosa mi sembra che non si tratti di un "Virus", ma di App che contengono del codice malevolo scaricate da utenti un po' incauti.
      Proprio giorni fa ne parlavamo con degli amici, ultimamente stanno venendo fuori diversi virus anche per Mac, non è vero che tali sistemi ne sono immuni (linux compreso), ma vista la scarsa diffusione non suscitavano interesse da parte di chi creava virus, almeno fino ad ora, visto che la diffusione di questi sistemi sta aumentando.

      • manuelmitico

        è esattamente come la penso io, in realtà ho inserito l'articolo nella categoria "Virus" dato che ne esiste una dal nome "Malware", che sarebbe più appropriata.

    • slater91

      Mai sentito di MacDefender? Pensa un po', Apple ha ordinato che l'assistenza non dica e non faccia assolutamente nulla a riguardo. Quindi se ti trovi il Mac incartato per il virus ti attacchi perchè la Apple non ti dà assistenza (o almeno, era così fino a poco fa). E per di più gli antivirus vengono battuti in poche ore dai creatori del virus, perchè questi fanno uscire nuove versioni del malware appena gli antivirus si aggiornano. LOL.
      NON ESISTE una piattaforma sicura al 100%, e la PS3 di Sony dovrebbe esserne la prova schiacciante (o, se preferisci, l'HDCP).
      E pensa un po': le vulnerabilità su iOS sono tali per cui hanno fatto il jailbreak a partire da una PAGINA WEB. Se questa è sicurezza, stiamo freschi.

    • Michele

      Comunque se effettui il jailbreak di un iphone non potresti poi installare del "software malevolo"?

      Ad ogni modo l'informatica non è tenuta a proteggere gli utenti da sè stessi… Ciascuno può installare quel che vuole, nessuno ha mai accusato o abbandonato Microsoft perchè Windows è stravulnerabile e generalmente nella vita di un PC almeno un virus lo becchi e negli ambienti business e non chiunque utilizza Windows XP per farci più o meno quel che vuole…

Top