DroidDream Light, scoperto un nuovo malware

Un paio di mesi fa si è parlato molto di un malware, il DroidDream, adesso il suo sviluppatore torna all’attacco e infetta più di 20 applicazioni con il suo DroidDream Light.

Questo malware, da cui bisogna stare alla larga, agisce nel momento in cui il malcapitato effettuava una chiamata. Infatti ogni volta che questo succede il DroidDream prende tutte le informazioni relative a IMEI, IMSI, modello, versione SDK e le invia a d un server remoto. Stando a quello che dice Lookout, un sito che si occupa di protezione mobile, il malware può anche installare applicazioni, ma a differenza del suo predecessore, l’installazione deve essere accettata dall’utente.

Google ha già rimosso tutte le applicazioni infette dal market, ma purtroppo il totale dei dispositivi infetti va dai 30.000 ai 120.000.

Ecco l’elenco delle applicazioni infette secondo Lookout:

Magic Photo Studio

  • Sexy Girls: Hot Japanese
  • Sexy Legs
  • HOT Girls 4
  • Beauty Breasts
  • Sex Sound
  • Sex Sound: Japanese
  • HOT Girls 1
  • HOT Girls 2
  • HOT Girls 3

Mango Studio

  • Floating Image Free
  • System Monitor
  • Super StopWatch and Timer
  • System Info Manager

E.T. Tean

  • Call End Vibrate

BeeGoo

  • Quick Photo Grid
  • Delete Contacts
  • Quick Uninstaller
  • Contact Master
  • Brightness Settings
  • Volume Manager
  • Super Photo Enhance
  • Super Color Flashlight
  • Paint Master

DroidPlus

  • Quick Cleaner
  • Super App Manager
  • Quick SMS Backup

GluMobi

  • Tetris
  • Bubble Buster Free
  • Quick History Eraser
  • Super Compass and Leveler
  • Go FallDown !
  • Solitaire Free
  • Scientific Calculator
  • TenDrip

Vi consigliamo quindi di stare sempre molto attenti a ciò che installate nel vostro terminale e senza mai dimenticare di controllare i permessi. Se ti accorgi che in questa lista c’è qualche applicazione che possiedi eliminala subito! Per maggiori informazioni sul malware visitate il sito di Lookout.

[Via]

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • motorola defy

    io avevo bubble buster che ho disistallato mi sono accorto che non era piu bel marchet tra le mie applicazioni ma era istallato sul telefono l'ho usato tutti i giorni da quando ho comprato il telefono adesso che devo fare?
    P:S. AVG non mi ha mai rilevato alcun virus

    • manuelmitico

      è possibile che alcuni tuoi dati siano stati rubati se hai effettuato telefonate mentre avei l'app installata. ti conviene contattare lookout.
      Comunque in teoria ormai dovresti essere fuori pericolo.

  • Davidoff

    Lo so che esistono i virus per linux. io intendevo su android dato che le rom sono molte e diverse…. mah! sxiamo solo che vengano debellati,

    • manuelmitico

      le rom sono molte, ma il codice che sta alla base è uno. Quindi se il baco è in quel code in automatico i virus potranno attaccare tutti i dispositivi che hanno una ROM con questo code.
      Esempio pratico: se nel codice di android 2.3.3 c'è un baco tutte le rom che hanno come base android 2.3.3 avranno lo stesso problema

  • Davidoff

    adesso il suo sviluppatore torna all’attacco e infetta più di 20 applicazioni con il suo DroidDream Light. il suo sviluppatore –> cogli1!

    ora mi domando: android è basato su linux? in teoria non dovrebbero esistere virus data la natura open source…

    • MaxArt

      Hai un'idea piuttosto strana di open source…
      Sulla carta, a maggior ragione c'è la possibilità che esistano e si diffondano meglio i virus negli ambienti open source, proprio perché i codici sorgenti sono a disposizione di tutti e tutti vi possono trovare i bachi.
      In parole povere, i virus esistono anche per Linux.
      Quel che difende un ambiente open source è la comunità di sviluppo che vi sta dietro, che spesso è ampia: per Linux c'è Linux Foundation, per Android c'è Google.

  • Andrea Sparda

    Sarei curioso di sapre una cosa. I vari antivirus su Android, uno per tutti AVG, sono efficaci in questi casi?
    O li sto tenendo solo per rallentare il mio cellulare?

    • gia

      Vero me lo sono sempre chiesto…… secondo me sono inutili

    • motorola defy

      io avevo bubble buster che ho disistallato subito dopo letto questo articolo mi sono accorto che non era piu bel marchet tra le mie applicazioni ma era istallato sul telefono l'ho usato tutti i giorni da quando ho comprato il telefono( da dicembre) adesso non so che devo fare. sono andato nel sito lookout ma di inglse non ne capisco nulla
      P:S. AVG non mi ha mai rilevato alcun virus

Top