Ubuntu 14.04 rilasciato ufficialmente: già pronto per i tablet

Ubuntu

I primi tablet con a bordo Ubuntu Touch potrebbero essere lanciati in men che non si dica, probabilmente anche prima degli smartphone Ubuntu Touch. Questa affermazione scaturisce dal fatto che, proprio durante la giornata di oggi, Canonical ha rilasciato la nuova versione 14.04 di Ubuntu ed ha affermato che questo “mette le basi per la prima disponibilità di tablet Ubuntu da parte degli OEM partner di Canonical“.

Ubuntu 14.04, che è stato denominato Trusty Tahr, è infatti quella versione del sistema operativo di Canonical che si attendeva per aggiungere il supporto anche ai tablet e non solo agli smartphone, per i quali il supporto è giunto per primo. L’obiettivo di Canonical è quello di mettere nelle mani degli sviluppatori degli strumenti con i quali potranno realizzare applicazioni compatibili per 3 piattaforme differenti (smartphone, tablet e PC) ma tutte accomunate dall’avere un sistema operativo unico, seppur differente per alcuni aspetti legati all’interfaccia ed alle funzioni del singolo dispositivo. 

Con Ubuntu 14.04 si aprono quindi per Canonical le porte della vendita dei suoi primi dispositivi, anche se attualmente il team di sviluppo non è ancora riuscito a completare il lavoro di unificazione del codice del sistema per dispositivi differenti, per cui probabilmente almeno per i primi periodi saranno rilasciate delle applicazioni scritte appositamente per smartphone, per tablet o per PC in attesa che il team porti a termine questo progetto tanto ambizioso quanto utile ed interessante. Entro quest’anno, comunque, smartphone e tablet Ubuntu Touch dovrebbero essere finalmente realtà dopo anni ed anni di sviluppo.

Chi fosse interessato può scaricare Ubuntu 14.04 per PC dal seguente link:

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top