TIM porta in Italia la connettività LTE Advanced

LTE Advanced

A piccoli passi, forse piccolissimi, la situazione italiana in ambito telecomunicazioni ed infrastrutture migliora, quasi da sembrare di potersi avvicinare a realtà ben più competitive e moderne come quelle dei principali Paesi dell’Unione Europea.

Nelle scorse ore, infatti, Telecom Italia ha lanciato ufficialmente a livello nazionale la tecnologia LTE Advanced (4G+), capace di consentire velocità di trasmissione pari a circa il doppio di quelle disponibili sino a questo momento nel nostro Paese. Si parte da subito con connessioni fino a 180 Megabit al secondo, con l’obiettivo di arrivare presto a 225 Megabit al secondo.

Sono già 60 le città italiane che potranno contare sull’LTE Advanced di TIM, dal Nord al Sud, dalle metropoli ai piccoli centri: Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze, Bari, Catania, Messina, Taranto, Brescia, Prato, Reggio Calabria, Livorno, Salerno, Siena, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Catanzaro, Pisa, Lucca, Pescara, Novara, Savona, Sanremo, Carrara, Latina, Cuneo, Viterbo, Teramo, Campobasso, Arezzo, Caserta, Grosseto, Viareggio, Asti, Benevento, Torre del Greco, Pozzuoli, Matera, Cremona, Massa, Potenza, Castellammare di Stabia, Afragola, Vigevano, Fiumicino, Aprilia, Legnano, Marano di Napoli, Pomezia, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Busto Arsizio, Mugnano di Napoli e Giugliano in Campania. Nelle prossime settimane, inoltre, la copertura sarà estesa ad altre città.

Il primo smartphone a supportare la rete LTE Advanced di TIM è il Samsung Galaxy Note 4 ma nelle prossime settimane l’operatore mobile amplierà il proprio portafoglio con altri terminali 4G+.

Per festeggiare il lancio della nuova tecnologia, TIM ha reso noto che i clienti Consumer e Business che sottoscriveranno o hanno già sottoscritto offerte 4G LTE potranno accedere gratuitamente ed automaticamente alle prestazioni del 4G+ fino al 30 aprile 2015.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Bert98

    Abbiamo l’LTE a 100 e passa Mb per i cellulari ma l’ADSL di casa mia arriva a 3Mb in download e 150kb in upload.. Onesta sta cosa

    • Francesco Della Morte

      A Milano, Napoli e altre città c’è già la fibra (ce l’ho anche io) che arriva fino a 100Mbps (Milano) e 30Mbps (Napoli Roma ecc..)

  • Anty

    mi piacerebbe un paese serio dove la gente ha l’adsl,tanto per cominciare.dove la fibra diventi la normalità,dove l’LTE arrivi a tutti. quà mi sembra che si faccia la corsa ad avere la ferrari,ma nel frattempo si cammina a piedi da più parti ancora.

  • Luca Mazzei

    ancora è raro trovare lte normale… mah… preferirei avere copertura ovunque piuttosto di una velocità sconsiderata che non utilizzerò mai visto che i piani limitano il download a pochi gb al mese!

  • Renton

    Non sono riuscito a capire se il Nexus 5 supporta l’LTE Advanced…

    • No putroppo il Nexus 5 non supporta l’LTE-A.

      Qui puoi trovare la lista di tutti i telefoni compatibili http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_devices_with_LTE_Advanced.

    • Nicola Coppola

      Purtroppo NO!…..ma cmq LTE va gia benissimo ;) poi é puro non avrai nex problema

    • Ciao purtroppo il Nexus 5 non lo supporta.
      Se cerchi su Wikipedia c’è la lista di tutti i telefoni che supportano l’LTE-A. (avevo provato a metterlo nella risposta ma non me l’hanno pubblicata)

  • giuseppe conzales

    È bello leggere che anche Giugliano in Campania fa parte di questo grande progetto e che già usufruisce della connettività LTE-A, purtroppo però abito a Giugliano da quando sono nato (16 anni) ma di LTE-A nemmeno l’ombra…Si vede che hanno dimenticato qualche zona xD !

  • Fabrizio

    Che senso ha andare a 180mb al secondo se poi si hanno a stento 2gb al mese? Provare l’ebbrezza di consumare i Gb in 10 secondi?

    • Christian

      bhe … se come me hai una promo per vedere le partite di serie a tim allora il senso ce l ha visto che non consumi dati e cosi non va a scatti ;D

  • SvitaLampadine

    Visto che mi fanno arrivare a velocità fulminee con tecnologie che mi costringerebbero a cambiare smartphone, perchè ora che c’è l’LTE-A non sbloccano la banda dell’HSDPA e invece di farmi arrivare a 15Mbit/s non me li lasciano tutti e 42.2 senza dover pagare di più?
    Possibile che in ogni cosa buona fatta in Italia (e non solo) debba esserci sempre la presa per il culo?!

  • zipalign

    ma quindi, oltre all’antenna del telefono che deve supportare bande di frequenza LTE-A [come per il galaxy note 4], c’è anche un “blocco” SIM da parte dell’operatore, per poterne usufruire?
    non basta avere un piano dati LTE per poter sfruttare automaticamente, ove disponibile, anche l’LTE-A?

    • Marco ThomYorke Maiorino

      In Italia no….. XD Scherzo…non ne ho idea :D

Top