Nuovo display touchscreen permetterà di sentire le texture

Questa è una di quelle notizie che fanno rimanere a bocca aperta la stragrande maggioranza degli utenti che la leggono. Essa arriva da una società, la Senseg, la quale ha progettato un nuovo tipo di display touchscreen che, in base al tipo di textures visualizzate sullo schermo, rilascia un feedback diverso a seconda della superficie virtuale visualizzata. Se visualizzeremo sassi, sotto le dita ci sembrerà di toccare sassi, se invece visualizzeremo gomma, ci sembrerà di toccare gomma.

Questo rappresenta un nuovo apice raggiunto dalla tecnologia touchscreen visto che per ora l’unico feedback che riceviamo dai nostri terminali quando interagiamo con il display è quello tattile. In questo caso non stiamo parlando di una semplice vibrazione ma di un cambio di superficie di attrito in corrispondenza di diverse texture visualizzate. Potrebbe essere questa una rivoluzione anche per tutte quelle sfortunate persone non vedenti, in quanto con questo particolare tipo di display potranno interagire con uno smartphone o con un tablet attraverso il linguaggio braille.

Il nuovo display touchscreen sarà davvero una rivoluzione e non dovremo aspettare nemmeno molto tempo per poterne vedere uno. Infatti questa tecnologia potrebbe iniziare ad essere implementata su smartphone e tablet già a partire dal prossimo anno e, anche in questo caso, possiamo già iniziare a sognare.

Si, perchè come tutti sappiamo l’anno prossimo sarà la volta del nuovo sistema operativo made in Google, ovvero Android Jelly Bean. Che Google ci possa deliziare nuovamente implementando per prima questa tecnologia sul prossimo modello di Nexus?

Una cosa è certa, e cioè che i prossimi dispositivi potranno coinvolgere tutti i nostri sensi. Per ora godiamoci il video di quanto appena detto. Buona visione!

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Display AMOLED Samsung: flessibili e ridimensionabili in futuro - Tutto Android()

  • Markisha1979

    Oddio, non cominciamo già a parlare di JellyBean per cortesia…
    Deve ancora uscire ICS!!!
    (post preventivo…)

  • Barbo

    Oltre tutto è utilissima per i ciechi. Finalmente anche loro potranno riconoscere i tasti della tastiera, potranno leggere i codice braille magari direttamente dal browser e molto altro.

  • Utente

    Speriamo che abbiamo già brevettato il tutto così la cara apple si potrà attaccare al cazzo. “volete usare il nostro touch? a patto che i vostri dispositivi non siano rettangolari!”

  • io l’ho sempre immaginato che saremmo arrivati a questo punto, infatti pensavo che se i tablet volevano sostituire i pc dovevano inventare qualcosa che facesse sentire la tastiera come “fisica”, perchè diciamocela tutta, la tastiera fisica non si può sostituire da un touchscreen a meno che appunto non inventavano questa tecnologia xD

Top