Negli USA il primo tablet con Android ICS

L’Ainol Novo7 Paladin entra nella storia per essere il primo tablet ad avere Android Ice Cream Sandwich a bordo. Tuttavia esso è un made in China destinato, per adesso, solo al mercato americano. Il tablet, che si colloca molto in basso alla scaletta delle performance dei tablet Android, potrà essere acquistato a soli 100 dollari più 60 dollari per la spedizione, dunque ad un totale di 160 dollari (circa 120 euro).

Le sue caratteristiche hardware non sono da urlo, infatti sotto al cofano troviamo un processore single core da 1 GHz con una GPU GC860 Vivante che opera alla frequenza di 444 MHz, un display da 7 pollici con risoluzione WVGA (800×480 pixel), 512 MB di RAM, 8 GB di memoria interna espandibile con microSD, WiFi ed una batteria da 4000 mAh, la quale, secondo il costruttore, permettono 7 ore di navigazione web e 6 ore di gioco. Il tablet, inoltre, non è provvisto di fotocamera e di modulo 3G integrato, ma all’interno vi è la pennetta dedicata per la connessione dati.

Novo7 Paladin è il primo tablet a montare Android 4.0, ma non esiste solo questa versione. Infatti ve ne sono altre due, le quali però non hanno Android ICS a bordo: la Basic e la Advance. La versione Basic viene fornita con Android Honeycomb 3.2 ed è provvista di una fotocamera posteriore da 2 megapixel e di una frontale VGA, mentre la versione Advance è provvista di un processore più potente (1,5 GHz) ma con Android Gingerbread a bordo.

Riusciremo mai ad intravedere questo tablet anche sugli scaffali dei nostri punti vendita?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top