Motorola Xoom, ecco il tablet Honeycomb (foto, video e caratteristiche)

Nelle scorse settimane lo avevamo visto in un simpatico video come l’evoluzione delle tavole, tuttavia non erano state rilasciate molte informazioni, ma da oggi parte il CES 2011 e molte novità tecnologiche con a bordo Android stanno venendo presentate, ecco il Motorola Xoom.

Motorola Xoom è il primo tablet di casa alata con sistema operativo Android 3.0 Honeycomb che abbiamo velocemente visto in un video (vedi qua). Il Tablet in questione ha caratteristiche elevate che tutte le case produttrici dovrebbero adottare per i loro prodotti come il processore NVIDIA Tegra 2 da 1Ghz dual-core, connettività 3G e 4G, 32GB di memoria interna e 1GB di RAM DDR2; ma vediamole tutte:



Come ha fatto Samsung per il Galaxy Tab, il tablet ha già una serie di accessori aggiuntivi come una base con casse e una tastiera bluetooth come potete vedere sotto in foto.

Vi lasciamo infine ai due video di presentazione del Motorola Xoom ed a una galleria fotografica per scoprire meglio questo Tablet Android. Qualcuno è particolarmente interessato? Penso probabilmente quasi tutti il problema come sempre sarà il prezzo.

[nggallery id=22]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Tiziano

    scusate la domanda stupida, ma avrà la funzione telefono??

  • luca

    sembra davvero bello! non ci sono neanche i rumors per il prezzo? molto interessato!!! GRAZIE e data di uscita?

  • dio

    bello è bello, ha tutti i numeri al loro posto ma… il display… che brutto… su un dispositivo tutto display potevano mettercene uno buono

  • Alessandro

    E' bello ma l'asus mi pare superiore. Ha anche la tastiera fisica slide che ha un utilità pazzesca. Certo per questo già esiste la tastiera bluetooth ufficiale. Sono molto combattuto, io tra questo l'lg e appunto l'asus dovrò riflettere bene su quale comprare. Ovviamente la prima cosa è il prezzo, poi la possibilità di rooting e poi il supporto tecnico delle 3 società. Vedremo, basta che entro marzo ci permettano di comprarli. Io di sicuro andrò sugli usa usando consegnato.com almeno risparmio dai 100 euro in su.

  • alessandro buzzi

    mai più un motorola in vita mia neanche fosse l'ultima marca presente sul mercato.

    per motorola il cliente = fastidioso personaggio cui dire di comprare nexus one se milestone non corrisponde alle caratteristiche richieste (inizialmente declamate)
    giuro lo hanno fatto (fatevi in giro sul formumo dei milestone owners)

  • lele1999

    Si, il tablet è bello, ma che senso ha far uscire una release di android (2.3) e dopo un mesetto che è uscito già si pensa alla prossima versione (3.0) che potrebbe uscire 2 mesi dopo la precedente release???? =-o

    • MaxArt

      Sono state sviluppate in parallelo e forse è proprio questo che ha causato un ritardo di un mesetto buono a Gingerbread: una parte degli sviluppatori ha cominciato ad occuparsi ad una versione di Android specifica per i tablet, che sarà appunto Honeycomb.
      Non è chiaro, a questo punto, se uscirà una versione di Honeycomb adattata per i cellulari o se la compatibilità è stata comunque mantenuta e presto avremo il Nexus S con Android 3.0.
      O se proprio Honeycomb non lo vedremo proprio sui cellulari e passeremo direttamente ad Ice Cream.

  • BBellissimo, spettacolare, stupefacente…. questo me lo compro.

  • dert86

    bello bello…

  • Pingback: T-Mobile e LG svelano G-Slate, il Tablet Android 3.0 - Tutto Android()

Top