Sony Xperia Z3: Sony spiega la mancata adozione di un display Quad-HD

z3s3

Il lancio del Sony Xperia Z3 ha causato reazioni contrastanti. Alcuni hanno apprezzato le novità introdotte da Sony (ad esempio il Remote Play da PS4) mentre altri, viceversa, hanno avuto da ridire a causa delle ridotte differenze tra il nuovo modello e il “vecchio” Xperia Z2.

Le critiche si sono concentrate in particolar modo sul display e in particolare sulla scelta di adottare per la quarta volta consecutiva una risoluzione Full HD (Xperia Z, Z1, Z2 e Z3). La tecnologia QHD, già vista su LG G3 e Galaxy Note 4 (giusto per citare due nomi), sta lentamente approdando sui top di gamma più blasonati e a questo proposito Sony viene accusata di non aver saputo mantenere il passo coi tempi.

La casa nipponica non ha certo fatto mancare la propria risposta, argomentando le proprie ragioni come segue:

  • i benefici apportati dalla risoluzione Quad-HD sono quasi impercettibili su di uno smartphone (per via della dimensione del display, Ndr);
  • la luminosità e i colori dei display TRILUMINOS offrono già un’ottima resa visiva e non necessitano di pixel aggiuntivi;
  • la durata della batteria risentirebbe di una risoluzione più elevata.

Niente di nuovo dunque, le motivazioni anti-QHD restano sempre le stesse con il passare del tempo. Staremo a vedere se le scelte di Sony si riveleranno vincenti o se i futuri Xperia dovranno infine arrendersi ed adottare un pannello QHD.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Almeno sony lo ha capito che il qhd è inutile! Brava sony

  • Ivan Belli

    Meno male che almeno c’è qualcuno di ragionevole, se non fosse che esistono i nexus prenderei Sony. A tal proposito sono curioso di vedere se anche google non seguirà la moda dei qhd per il prossimo nexus…

  • andyroid

    Ha ragione, e ora che tutti si concentrino sulla durata della batteria e supporto software.

  • Asen Georgiev

    Se devo citare i primi che hanno iniziato la stupidaggine dei QHD, LG, io tra lo schermo del G2 e il G3 non vedo assolutamente nessuna differenza! La cosa più preoccupante è che ci vorrebbe un Tegra K1 per poter far girare giustamente tanti pixel, parlo di rallentamenti sul G3 che sul G2 non ce ne sono. Vedo tutti i pixel del QHD? Cavolo la mia televisione è FullHD, il mio monitor è FullHD, il mio tablet è FullHD, ma con un telefono oltre l’HD semplice credo che si può dire che il telefono sta sprecando energie per girare quella risoluzione esagerata e deve dire una cosa a tutti quelli che recensiscono smartphone, metto i video in FullHD quando guardo i test con il contrasto nero e bianco, l’ultima stringa è equilegibile tra un 720p e 1080p, e noi parliamo di 1440p.
    Non vedo l’ora degli smartwatch 2160p!

    • Fabio

      Smartwatxh 2160p quelli si che sono una bomba!!

  • Giovanni

    Apprezzo veramente Sony per non aver ceduto a questa inutile tendenza, ma ancor di più perchè è stata fin’ora l’unica a produrre delle versioni “mini” dei suoi top di gamma che nulla hanno da invidiare alle loro controparti più grandi! Al contrario di altri marchi che invece per “mini” intendono uno smartphone di fascia media proposto ad un prezzo di fascia alta.

  • dfvdsvs

    Vorrei sapere chi é che si é lamentato di non avere un QHD su un display da 5,2 pollici.
    Si faccia avanti.

    • allexander

      quelli che sono soddisfatti di avere un processore a 64 bit

  • Marco Missere

    Brava Sony <3

  • Dario · 753 a.C. .

    hanno ragione

Top