Sony PlayStation 4 Remote Play: video anteprima e prime impressioni

Sony-PS4-Remote-Play

Tra le novità presentate da Sony all’IFA 2014 troviamo anche una coniugazione dell’ambito mobile e dell’ambito videoludico: parliamo di Sony PlayStation 4 Remote Play, una tecnologia che permette di utilizzzare i dispositivi della serie Xperia di Sony (sia smartphone che tablet)  come schermi su cui visualizzare le immagini provenienti dalla PlayStation 4.

Questo è possibile perché la console trasmette le immagini in streaming tramite la rete WiFi, mentre i joypad DualShock 4 possono essere collegati in Bluetooth allo smartphone o al tablet. In buona sostanza, Sony ha esteso la compatibilità con la tecnologia Remote Play di PS Vita agli smartphone e ai tablet della serie Z3. La compatibilità è stata annunciata solo per l’ultima generazione di dispositivi e non si hanno notizie circa la disponibilità per le serie precedenti (Z1, Z2, ecc).

Abbiamo provato PlayStation 4 Remote Play e la prima impressione è molto positiva: la reattività del gioco è molto alta ed il ritardo rispetto allo schermo è di poche frazioni di secondo – posso ipotizzare che sia nell’ordine di grandezza dei centesimi di secondo, visto che la differenza è proprio minima. Non abbiamo potuto provare ad usare lo smartphone ad una distanza elevata dalla console, ma immagino che le prestazioni dipendano dalla velocità della rete WiFi e dalla presenza di un buon segnale.

La possibilità di poter utilizzare sia smartphone che tablet con il joypad della PlayStation 4 rende l’esperienza ancora migliore. Connettersi al sistema è facilissimo e richiede pochi istanti, dunque anche su quel frangente Sony sembra aver svolto un bel lavoro.

È difficile, al momento attuale, ipotizzare i casi in cui questo sistema possa non funzionare correttamente: alla presentazione, nonostante il sistema fosse ancora in uno stadio non definitivo, tutto funzionava perfettamente – anche se con qualche incertezza dovuta proprio alla gioventù del software.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top