Xiaomi raddoppia le vendite e si espande a livello internazionale

Xiaomi-Logo

L’azienda cinese Xiaomi è cresciuta molto nell’ultimo periodo, basti pensare al fatto che abbia più che raddoppiato le sue vendite anno dopo anno. Di recente, la compagnia ha annunciato di aver venduto 26.1 milioni di dispositivi nella prima metà del 2014, più di quanti ne abbia venduti in tutto il 2013.

Questi sono dati davvero impressionanti per una società che ha venduto il suo primo smartphone solo tre anni fa e le vendite erano inizialmente limitate alla Cina. Non tutti lo ricordano, ma Xiaomi ha cominciato col proporre ai consumatori prodotti a basso costo e con caratteristiche tecniche non di certo elevate; ora, invece, è famosa per i suoi dispositivi top di gamma con prezzi inferiori alla linea di mercato.

La sua crescita è stata sicuramente alimentata dall’espansione in Singapore, Malesia, India e Filippine; Xiaomi progetta adesso di sbarcare anche in America Latina. L’intera espansione internazionale è stata guidata dal precedente Vice Presidente di Google, Hugo Barra.

Il Direttore Esecutivo Lei Jun ha dichiarato che i ricavi della società – 3.5 miliardi di dollari – sono cresciuti del 149% anno dopo anno, e di aver aumentato le sue previsioni di vendita di dispositivi mobili da 40 milioni a 60 milioni. Inoltre, prevede di raggiungere 100 milioni di vendite nel 2015.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Morgan

    A noi però interessa di più x l’Europa :D

  • herny

    grandi!

Top