Vivo X5 Max, ecco le specifiche dello smartphone più sottile al mondo

vivo-x5-max

Sapevamo fin dall’inizio che la leadership di Oppo R5 non sarebbe durata a lungo e oggi ne abbiamo avuto conferma. Vivo, azienda da sempre all’avanguardia per quanto riguarda la realizzazione di device ultrasottili sta ultimando le pratiche per lanciare sul mercato Vivo X5 Max, il nuovo smartphone più sottile al mondo.

Il dispositivo è recentemente passato attraverso gli uffici di TENAA (l’ente governativo cinese che si occupa di telecomunicazioni) e le sue specifiche tecniche, come sempre accade, sono finite in rete. Vivo X5 Max vanterà uno spessore pari a soli 4.75 millimetri contro i 4.85 di Oppo R5.

Il display sarà da 5.5 pollici Full HD (1080p) mentre il processore, probabilmente Mediatek, avrà a disposizione otto core clockati a 1-7 GHz. I 2 GB di memoria RAM e le fotocamere da 13 e 5 megapixel chiudono il quadro delle specifiche tecniche. Android sarà in versione 4.4 Kitkat.

Non sappiamo se Vivo X5 Max arriverà mai in Italia.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Vivo X5 Max, lo smartphone più sottile al mondo, verrà annunciato il 10 Dicembre - Tutto Android()

  • Pingback: VIVO prepara un degno rivale per il Nexus 6 - Tutto Android()

  • roby_roma

    ma poi, se arriverà in Italia, chi lo andrà a prendere in stazione? ;-)

    • Davide

      Sicuramente non la tua simpatia (:

      • roby_roma

        trovato il figliol prodigo!…

  • Elias Koch

    prima specifica tecnica: volano!
    Esisterá mai un limite a questa guerra a chi ce l´ha piu largo e sottile?
    non si sta facendo una gara di freesbie, sono oggetti che devono essere TENUTI in mano, non presi al volo.

    E comunque questo é pure piu brutto di un iphone, si sono impegnati

    IMO

  • Amedeo Masia

    vivo e oppo (e anche oneplus) sono brand appartenenti alla stessa casa produttrice: la BBK electronics

    non per nulla i device sono molto simili.

  • Gabriele Profita

    La mia domanda è: ma a che serve avere smartphone così fini?
    Romperli e/o piegarli sarà sempre più facile, sarebbe meglio invece mantenere gli spessori esterni attuali migliorando invece la capacità della batteria, del resto se li si riesce a fare così fini significa che c’è una marea di spazio per ospitare batterie più spesse…e di conseguenza capienti.

Top