Ufficiale: Oppo N1 Mini sarà presentato il 30 Maggio

oppon1mini

Pochi rumor hanno preceduto questo nuovo smartphone di Oppo del quale abbiamo sentito parlare davvero poco: Oppo N1 Mini. L’azienda cinese oggi rende pubblico che questo suo nuovo smartphone Android sarà presentato ufficialmente il giorno 30 Maggio, fornendo anche un’immagine teaser che abbiamo riportato poco più in basso in questo articolo.

Il focus sul’immagine è ovviamente da fare sulla figura che rappresenta il dispositivo, che a quanto pare non dovrebbe differire in termini di design di base dal fratello maggiore Oppo N1, anche perchè dovrebbe essere dotato anche di una fotocamera rotante di 180 gradi. Come si vede dall’immagine, Oppo N1 Mini sarebbe dotato sia di una fotocamera che di un altro sensore posizionato poco a lato, che potrebbe essere banalmente un flash LED ma che, in effetti, pare essere qualcosa di diverso. Che sia un sensore di profondità simile a quello di HTC One (M8)? Difficile dirlo ma ormai mancano solamente 3 giorni all’unveiling ufficiale di questo nuovo smartphone, per cui ben presto il mistero sarà risolto.

oppo-n1-mini-teaser

Continuando a parlare di hardware, ultime indiscrezioni affermano che Oppo N1 Mini sarà commercializzato in due varianti che differiranno tra di loro per il processore: una variante dovrebbe avere a bordo un processore MediaTek MT6592 octa-core con LTE mentre l’altro dovrebbe avere un processore Exynos 5422 octa-core senza connettività LTE. Il display, invece, dovrebbe essere da “soli” 5 pollici, in quanto l’N1 standard è provvisto di un’unità da ben 5,9 pollici. Se Oppo riuscisse a posizionare questo smartphone in una fascia di prezzo vantaggiosa, allora Oppo N1 Mini potrebbe riuscire a vendere parecchio. Siete d’accordo?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top