Samsung: il Galaxy S5 (ed altri smartphone) forse con sensore di impronte digitali

gs5 impronte digitali

Sul fronte Samsung 2014, sono ancora forti i dubbi su cosa l’azienda si sta focalizzando e cosa implementerà sui suoi nuovi dispositivi, in quanto non molto tempo fa abbiamo avuto notizie (non confermate) sul fatto che Samsung stesse pensando di adottare sensori di riconoscimento oculare sugli smartphone del prossimo anno.

Un dipendente Samsung, infatti, aveva confermato che l’azienda non stava sviluppando la tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali, cosa che però a quanto pare starebbe indirettamente facendo. Nuovi report provenienti da Reuters, infatti, parlano di ben altra cosa, e cioè che Samsung avrebbe intenzione di lanciare uno smartphone con sensore di impronte digitali durante il 2014, che in realtà lei stessa non starebbe sviluppando, a detta di Johan Carlstrom, CEO dell’azienda Fingerprint Cards. Egli, essendo CEO di un’azienda che produce scanner di impronte digitali, si augura che la sua azienda diventi la maggior fornitrice di tali componenti per Samsung.

Questa rivelazione, che non sappiamo se sia vera o meno, potrebbe essere supportata dal fatto che il dipendente Samsung, a suo tempo, non fornì informazioni riguardo questo tipo di tecnologia, limitandosi a dire semplicemente che Samsung non la stava sviluppando. In effetti, con le rivelazioni odierne, Samsung continuerebbe a non svilupparla ma, al suo posto, la svilupperebbero altri.

Naturalmente è ancora tutto troppo immaturo per poter delineare bene un quadro su cosa ci aspetta dall’azienda sud-coreana per il prossimo anno, ma questo velo di mistero, questo confermare e successivamente smentire dichiarazioni, ci fa già immaginare quanta riservatezza ci sia attorno ai progetti di Samsung per il 2014.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Radhamantis

    Che poi, metti che ti rubano il telefono, cwm , wipe data e tadan!

  • marco

    Mi chiedo cosa se ne faccia google delle tue impronte, in ogni caso su iphone5s è molto comodo, molto più comodo di quanto si possa immaginare e soprattutto funziona benissimo. A me sul mio telefono una cosa del genere farebbe molto comodo in realtà.

    • Sid Bradipao

      Sono due i problemi delle impronte digitali come metodo di autenticazione:
      1) Ne lasci una copia su tutto ciò che tocchi
      2) Non puoi cambiarle se ti accorgi che sono state copiate da qualcuno

      Meglio la scansione della retina, ma non vorrei scivolare in qualche cliche di fantascienza.

      • Dado401

        Puoi sempre eliminarle come fanno con i nuovi man in black!!

  • Marco Ferazzani

    Diamo le nostre impronte a google!!! Evviva la privacy!!! Il prossimo telefono ci farà un prelievo di DNA?? E poi?

  • Fabio Pasquarella

    Ma perché copiare una cosa palesemente inutile? Mamma mia…sempre peggio Samsung, prossimo telefono Oppo

    • Android

      Ma cosa dici? Allora anche Apple ha copiato Motorola (Motorola Atrix)
      Ma x favoreee..!

      • Fabio Pasquarella

        Ma non è un problema di chi ha copiato chi o di chi ha copiato cosa. Il sensore di impronte digitali è inutile tanto su Android quanto su iOS, ed è, secondo me, inutile copiarlo.

  • Lucdsss

    La fiera dell`inutilità

  • Michael Vitale

    Solo perchè un c**** di frutto usa le impronte, ciò non vuol dire che anche gli altri debbano farlo.

Top