Samsung Galaxy S5 si mostra nei primi benchmark?

Samsung-Galaxy-S5-concept-Bob-Freking-1

Lo sviluppo del Galaxy S5 prosegue ancora in maniera spedita e, molto probabilmente, Samsung ha già un prototipo di test dal quale poter valutare la bontà del progetto. Non possiamo ancora affermare con certezza che il Samsung SM-G900S ed il Samsung SM-G900F, due smartphone le cui sigle interne sono trapelate in rete da qualche giorno, siano davvero due varianti del Galaxy S5. Non possiamo però neanche escluderlo, in quanto sappiamo bene che l’azienda sud-coreana pianifica un lancio per il suo nuovo smartphone di punta forse anticipato a causa delle vendite del Galaxy S4 al di sotto delle aspettative.

Ed è così che, da alcuni test effettuati con il benchmark Browsermark, si ottengono interessanti informazioni sul dispositivo in questione, cioè il GS5. Come si può vedere dalla seguente immagine, il Samsung con sigla SM-G900F avrebbe ottenuto un punteggio su Browsermark inferiore a quello ottenuto dal Galaxy Note 3 AT&T ed a quello dell’iPhone 5S.

Ma Rightware, l’amministratore di Browsermark, ha invitato a prendere questi risultati con un po’ di diffidenza poichè sul dispositivo, a quanto pare, vi era installata una versione di Google Chrome non proprio recente. Questo potrebbe aver influito anche parecchio sul risultato del benchmark che, in fondo, sappiamo comunque non essere indicativo dell’esperienza utente.

rightware_browsermark_galaxys5-580-90

Altri fattori che potrebbero aver contribuito ad un punteggio più basso dei suoi “concorrenti” possono essere legati alle caratteristiche tecniche dello smartphone: si vocifera, infatti, che il Galaxy S5 abbia un display con risoluzione 2560 x 1440 pixel e ben 560 PPI, il che vorrebbe dire che il processore del GS5 deve gestire contemporaneamente più del quadruplo dei pixel che deve gestire il processore dell’iPhone 5S e circa il doppio dei pixel che deve gestire il processore del Galaxy Note 3.

Naturalmente, però, queste sono tutte speculazioni al momento che potrebbero anche essere smentite con futuri dettagli a riguardo, dato anche che Samsung dovrebbe annunciare quattro o cinque smartphone all’inizio del 2014 (tra i quali non dovrebbe esserci il Galaxy S5) e qualcuno di essi potrebbe proprio essere il modello di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • niko29

    ma mi chiedo perche’ devono mettere la risoluzione cosi’ alta? il fullhd va benissimo, non ha senso andare oltre in questo modo si avra’ uno smartphone con prestazioni inferiori di quelle che potrebbe avere e una batteria che dura meno. ultra hd solo marketing

  • LoSparasemi

    Ma i 1080p fanno così schifo?

  • wnexus

    Tanto laggherà di brutto pure questo…

    • pctecnosystem

      Tutto dipenderà dalla TouchWitz e comunque se rimarrà così orridamente buggosa, è sempre possibile l’installazione di custom-rom, anche per tenersi al passo con le versioni di Android

Top