Nuovi dettagli su HTC One X: schermo da 4.7 pollici e nVIDIA Tegra 3

Di certo HTC ha qualcosa da imparare da Apple, almeno per quanto riguarda il mantenimento della segretezza dei suoi futuri prodotti. L’Endeavor – o One X – continua a far parlare di sè e i dettagli continuano a diffondersi in Rete ad un ritmo impressionante. Le ultime voci parlano di uno schermo Super LCD da 4.7 pollici con risoluzione 720p, accompagnato da un processore quad core nVIDIA Tegra 3 operante ad 1,5GHz di clock. Accanto a queste caratteristiche da primato troviamo una fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED e una fotocamera anteriore da 1.3 megapixel, WiFi (b/g/n), Bluetooth 4.0, NFC, supporto a Beats audio e connettività per una dock altoparlante, Android 4.0 Ice Cream Sandwich e Sense 4.0.

Qui iniziano, però, le brutte notizie. Un dispositivo del genere necessita infatti di molta energia, ma sembra che negli uffici a Taiwan non abbiano pensato molto a questo aspetto: la batteria è da soli 1800 mAh. Anche se Tegra 3 consuma effettivamente meno delle attuali piattaforme quando è in idle, una batteria con un simile amperaggio ci sembra decisamente sottodimensionata. A ciò si aggiunge il fatto che non sarà presente uno slot microSD, poichè il telefono avrà 32GB on board e con tali bisognerà convivere. Inoltre, il dispositivo supporterà solamente microSIM – ciò non è necessariamente una cosa negativa, ma significa che dovrete acquistare una nuova SIM dal vostro operatore a meno che non abbiate già un iPhone o un Motorola RAZR.

Queste informazioni dipingono un quadro molto più completo del dispositivo e, anche se ancora non si dispone di informazioni precise circa dimensioni e peso, è lecito attendersi uno smartphone dalle dimensioni generose e dal peso non indifferente. Questo smartphone non sarà sicuramente per tutte le tasche (il doppio senso è voluto), ma ci aspettiamo un prodotto molto valido. Al Mobile World Congress di Barcellona verificheremo se la batteria sarà davvero così piccola o se HTC abbia cercato di portare sul mercato qualcosa di meglio.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: [Download] Sfondi e suonerie ufficiali da HTC Sense 4.0! - Tutto Android()

  • Fiorentinodock

    Gli htc escluso xl hanno il difetto che al sole non si vedono assolutamente. Con un qualsiasi display amplessi o il retina il problema e’ in parte risolto

  • Marco

    Anche io ho un s2 e avevo htc sensation preferisco samsung con il suo amoled plus

  • Marco

    Nemmeno da samsung impara riguardo lo schermo!!!Devono fare schermi amoled per la miseria!e la ram?poca?come gli altri device scommetto

    • Paridetrainer

      Se mi permetti ho un s2, il note e un xperia arc. Beh. . , come display l’arc batte alla grande l’amoled! Neri più profondi, colori brillanti e reali. L’amoled ha sempre quel “giallognolo” che lo fa sembrare “vecchio”.

Top