Huawei Vision: smartphone con Android 2.3, CPU 1GHz e corpo unibody

Conosciuta in Italia in particolare per gli smartphone caratterizzati dal basso costo proposti da Vodafone, ovvero i modelli Ideos e Smart, la cinese Huawei ha recentemente visto un buon esordio anche nel mercato dei tablet e sembra non voler arrestare la sua espansione. Con un nuovo modello che va a posizionarsi nella fascia medio-alta, Huawei punta alla conquista da parte della sua proposta anche di un ambito finora sconosciuto al produttore cinese.


Il Vision è uno smartphone con schermo da 3,7 pollici al cui interno troviamo il processore Qualcomm MSM8255 funzionante alla frequenza di 1GHz, 512MB di RAM e 2GB di ROM, accompagnati da Android 2.3 Gingerbread. Il corpo è costituito da un unico pezzo di metallo (alluminio?), che sarà poi disponibile nei colori argento, oro rosato e nero carbone. Sul retro troviamo una fotocamera da 5 megapixel con autofocus e un flash LED, capace di registrare video in 720p. Sul fronte connettività sono rilevabili i moduli WiFi b/g/n, Bluetooth 2.1+ EDR, GPS ed aGPS, una porta microUSB insieme ad uno slot microSD che supporta schede fino a 32GB. Troviamo inoltre accelerometri, sensori di prossimità e di luce e una batteria da 1400mAh. Tutto questo è contenuto in soli 9,9mm di spessore con un peso di 121g. Huawei ha precaricato sul telefono alcuni giochi, tra cui il sempreverde Angry Birds, ed ha personalizzato l’interfaccia di Android con la sua personalizzata in 3D.

Huawei lancerà il dispositivo su “mercati selezionati” a Settembre, anche se ancora non si conosce il prezzo del dispositivo. Prime voci vogliono che in Regno Unito il Vision sia attualmente in preordine a 279£ (circa 320€ al cambio attuale).

[Via SlashGear.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top