Alcatel OT-915, Android con QWERTY per la fascia bassa

In un mercato già affollato, la cosa migliore da fare è – ovviamente – aggiungere ulteriore affollamento. Tuttavia non tutti i mali vengono per nuocere. La tendenza degli ultimi anni è stata di eliminare quelle brutte e vecchie tastiere QWERTY in favore dei più belli e moderni schermi touch. La cosa non è, ovviamente, gradita unanimemente da tutti, per cui gli smartphone con tastiera fisica hanno ancora un certo seguito. Per conquistarsene una parte la francese Alcatel annuncerà al futuro Mobile World Congress di Barcellona il nuovo smartphone OT-915, appartenente ai candybar di fascia bassa. La tastiera QWERTY è completa di tasti direzionali, scelta apprezzabile vista l’imprecisione degli schermi capacitivi. Sono presenti anche i classici quattro tasti Android (menù, home, indietro e cerca), accompagnati ai lati dai tasti per aprire o chiudere una chiamata.

Tra le specifiche tecniche troviamo uno schermo da 2.8 pollici con risoluzione 240×320 (che pensavamo ormai rilegato a ricordi del passato), fotocamera da 5 megapixel, WiFi, radio FM, spessore di 11.9 millimetri e Android 2.3 Gingerbread come sistema operativo. Non ci sono informazioni circa processore e RAM, che non ci aspettiamo essere da primato. Se Alcatel proponesse questo smartphone ad un prezzo di 100-150 Euro e dedicasse una cura maggiore alla qualità costruttiva rispetto agli altri smartphone finora proposti potrebbe guadagnarsi un discreto seguito. Attendiamo, a questo punto, la comunicazione ufficiale al MWC.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dadospam

    Magari pure dual sim… Che è quello che cerco ora…

Top