Tizen Lite supporterà dispositivi con 256MB di RAM

tizen-lite

Lo sforzo di Google di supportare i dispositivi con 512MB di RAM con Android 4.4 KitKat sembra un po’ meno grande, dopo l’annuncio che Tizen supporterà dispositivi con appena 256MB di RAM. Questa caratteristica permetterebbe al sistema operativo nato dalla collaborazione tra Samsung ed Intel di supportare dispositivi di fascia bassissima e, quindi, dal costo molto ridotto pur senza perdere funzionalità o fluidità.

L’obiettivo è proprio presentare sul mercato smartphone che riescano ad offrire un’esperienza d’uso fluida e veloce anche con caratteristiche hardware di basso livello. Ciò è possibile grazie a Tizen Lite, una versione leggera del sistema operativo che sarà, in buon sostanza, una versione ridotta con qualche funzionalità in meno e, probabilmente, con meno effetti grafici. Al momento attuale il software pare essere ancora lontano dal completamento e richiede lavoro.

La divisione in due piattaforme di fatto distinte potrebbe essere un vantaggio per l’utenza ma uno svantaggio per gli sviluppatori, se Samsung ed Intel non gestiranno correttamente tutto ciò che c’è dietro il sistema e le applicazioni. Il problema maggiore sarà convincere i produttori ad imbarcarsi sulla nave di Tizen, proprio ora che Google sembra voler spingere sull’unità della piattaforma e sul supporto anche a prodotti di fascia media e bassa.

Il supporto di Intel sicuramente influirà, ma è indubbio che la sola Samsung, nonostante la sua notevole presenza nel mondo mobile e la sua forza commerciale ed economica, non possa contrastare Android – una piattaforma che detiene oltre l’80% del mercato ed è supportata da decine di produttori differenti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • gg1987

    Voglio un porting per il mio motorola Milestone… SUBITO!!!

  • ale

    Be sicuramente invece quando samsung adotterà tizen su tutti i terminali,e non sarà fra tantissimo,per android sarà la fine,considerando che il successo di android è dovuto in gran parte da samsung,samsung ha il 65% del mercato android,non dimentichiamocelo
    Considerando anche che tizen offrirà la retrocompatibilità con android l’ utente finale non ci perde nulla a comprare un telefono con tizen,quindi perchè no,se samsung adotterà tizen per android sarà la fine

    • Luca

      In che senso Tizen offrià la retrocompatibilità con Android?

      • ale

        Nel senso che tizen avrà installata la VM di android e quindi ci gireranno sopra le app di android,almeno avevano detto così

        • Luca

          Sarebbe davvero interessante!

    • carlomangano

      di sicuro non avrà però l’app store ma uno store proprietario di samsung controllato

      • ale

        Mi pare di aver letto che come pachettizzazione usa rpm,oltre ad un’altra pacchettizzazione fatta a posta,non so poi cosa metteranno alla fine,può darsi che le supporti tutte e due,però comunque di sicuro nulla di proprietario,è un progetto sponsorizzato dalla linux foundation… Uno dei motivi per cui lo fanno è fare un sistema 100% libero a differenza di android
        Ovviamente data la natura open di tizen non sarebbe assurdo pensare che esisteranno più distribuzioni di tizen diverse,come accade oggi con linux

  • san

    aiaiaiai Android!

Top