Samsung vuole abbandonare Android, conferma da documenti interni

SamsungLogo

La battaglia legale tra Samsung ed Apple è ricominciata nei giorni scorsi per il secondo processo e già stanno comparendo le prime informazioni di un certo peso per l’una e per l’altra parte. A destare particolare interesse sono alcuni documenti interni di Samsung utilizzati da Apple nella sua arringa in cui viene confermato ciò che tutti già mormoravano: Samsung vuole abbandonare Android il prima possibile per utilizzare un suo sistema operativo su cui avere il pieno controllo.

Non si tratta di una grande novità né di una sorpresa: era già nell’aria da parecchio tempo e le speculazioni sul futuro della linea Galaxy, con l’avvicinarsi degli smartphone con Tizen, volevano proprio un progressivo distacco del colosso coreano da Google per favorire soluzioni create in casa.

D’altronde, una dimostrazione concreta e palese di queste intenzioni da parte di Samsung sta nel lancio della seconda serie di smartwatch Gear: Android è stato sostituito da Tizen e nessuno si è lamentato di questo – anzi, molti si sono espressi a favore di questo cambiamento.

In questa situazione si colloca la conferma – proveniente da documenti ufficiali riservati – che Samsung abbandonerà Android nel medio-lungo termine, o comunque diminuirà notevolmente il suo impegno nella piattaforma.

Non dovrebbe meravigliarci, quindi, un esordio verso la fine dell’anno (IFA?) dei primi smartphone Tizen, che saranno sempre più e proposti con sempre maggior insistenza. Samsung è pronta a tempestarci di pubblicità per promuovere la prossima linea di smartphone con Tizen. Non sarà un processo veloce né tantomeno un processo indolore, ma avverrà perché deve necessariamente avvenire (nell’accezione hegeliana del concetto).

I documenti mostrano un’azienda che vede Apple come l’antagonista da superare ma anche come l’esempio da imitare. L’obettivo principale di Samsung era fermare la crescita di Apple per evitare che il suo continuo successo portasse la Mela ad un punto di non ritorno. Per fare questo, Samsung si è accorta che doveva alzare l’asticella della qualità e migliorare il suo brand, che fino a pochi anni fa era molto povero a causa della qualità non eccelsa dei suoi prodotti. Un esempio lampante della situazione viene fornito dalla stessa Samsung: nel solo 2011, il lancio di più di 30 prodotti destinati agli operatori è stato posticipato a causa del brand percepito come povero.

L’ultimo, interessantissimo tassello emerso dal puzzle dei documenti è la visione di Samsung della concorrenza Android: HTC, LG e gli altri produttori non sono (chiaramente) visti come potenziali alleati, ma come concorrenti a tutti gli effetti. Non esiste e non è mai esistito un fronte comune Android, poiché ogni azienda ha sempre pensato (giustamente!) a se stessa. In particolare è HTC ad attirare l’invidia e l’attenzione di Samsung per via della sua capacità di creare telefoni buoni e che gli operatori telefonici effettivamente vogliono nella loro offerta (almeno negli USA).

Oltre a questo, c’è anche l’aspetto del look and feel, ovvero dell’aspetto dei dispositivi e delle sensazioni che questi danno all’utente: mentre HTC è stata in grado sin da subito di offrire un’esperienza omogenea tra tutti i suoi dispositivi, Samsung non lo è stata. Solo dal Galaxy S3 il colosso coreano è riuscito ad imporsi ed a far sì che il suo top di gamma avesse un unico nome con tutti gli operatori; prima l’offerta era frammentata ed il Galaxy S II aveva decine di nomi differenti, dipendenti dall’operatore con cui il dispositivo era commercializzato.

Rivelazioni o meno, indubbiamente questi sono piccoli scorci sul mondo Samsung che danno un quadro più completo di quale sia stata la situazione nel mondo mobile tre anni fa e quale sia oggigiorno, per diretta evoluzione dalla precedente. Molte cose sono cambiate, ma molte sono rimaste identiche. Tante altre cambieranno in futuro, però: chi è pronto?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Massimo de Cicco

    Io spero davvero che sia una cazzata ma una di quelle grosse
    speriamo.

  • vacconebarbuto

    Soliti commenti idioti! A parte do o tri! Povera Italia!!!

  • Neri Nucci

    Una gran caz*ata a mio parere, windows phone esiste ormai da diverso tempo e ancora non è ancora arrivato al pari di android o ios, adesso samsung si mette a tirare fuori un nuovo so così i produttori di app dovranno concentrarsi e incasinarsi a ricompilare le app nel nuovo codice, bah. Penso possa essere solo una strada per aiutare la gente ad allontanarsi da samsung.

  • cht

    Se avverrà questo potrà spingere google a espandere la gamma nexus per ovviare alla mancanza di grosso partner come Samsung

  • Marco Magliarisi

    e fu allora che samsung fallì, e sarebbe ora di togliersi dalle scatole per lasciar spazio a nuovi marchi che sulle vendite stanno crescendo a dismisura ossia Oppo, Xiaomi e quanto prima il boom di OnePlus.

    • vacconebarbuto

      Fortuna che ta capiset un casso! Asan!!!

      • Marco Magliarisi

        parla in italiano, barbone!

    • lordchaotic

      oddio oneplus…. XD

  • soldi

    Al momento?

    Felice di android 4.4.2 kit kat

    Felice di galaxy note 3

    In futuro? Ovvero per me generazione 2015?

    Valuterò quello che il mercato offrirà.

    Non sopporto I ‘fanboy’ e tanto meno quelli che sputano merda su determinate marche per partito preso.

    Ragazzi non regala niente nessuno!, comprate un samsung o lg o HTC o un apple e godetevelo.

    Tante care cose.

    • soldi

      Ps

      Deluso del fatto che Google non produca un vero ANDROID phone puro tutto in casa propria.

      E deluso si fa per dire ovviamente :-)

  • finalmente samsung si e’ resa conto che android non ha futuro, useranno il loro ottimo[lag] tizen os basata su touchwiz [lag]. XD

    • Marco Magliarisi

      Lagwiz!

    • lordchaotic

      ma magari visto tutto il tempo che ci stanno mettendo a tirar fuori un terminale tizen… magari magari non laggherà???

  • Alessandro Del Grano

    È l’isola verso la quale qualsiasi compagnia forte vuole naufragare. Avere il dominio sul proprio OS come ha Apple o Google o Microsoft rappresenta un vantaggio enorme per la compagnia stessa. Già solo se si pensa alla gestione degli aggiornamenti o dell’ecosistema ci si può rendere conto di ciò . Samsung ora come ora è costretta ad attendere che Google aggiorni Android e vi introduca funzioni tramite le quali Samsung ne inserisce di nuove. Ad ogni aggiornamento di sistema Samsung rischia ogni volta di dover riscrivere da zero le app o feature proprietarie e di doverle reintegrare nel sistema, il che rallenta tutto il processo di aggiornamento dei suoi prodotti oltre che a limitarli. Vogliamo parlare dello store ? Google fa più soldi vendendo Nexus o tramite gli acquisti nello store di app che non è Google a produrre (per cui lei a parte i costi di gestione, Non ha altro da pagare ma intasca il 30% sul lavoro di altri senza nemmeno verificarne la qualità )? E i film ? E la musica ? Gestire il proprio ecosistema è il sogno di tutte le grandi aziende, la domanda è.. riuscirà a convincere il mercato ad usare i suoi prodotti nonostante si baserrano su un ecosistema più chiuso e con un SO più giovane? Se la risposta è sì Samsung aumenterà notevolmente gli introiti, se è no, affonderà. Si chiama rischio, l’imprenditoria è fatta sopratutto di quello.

  • Gigi

    Ciao Samsung, avremo di che consolarci per la tua dipartita :)

  • Vincenzo Signoriello

    Concordo con molti che hanno scritto prima di me, anzi Samsung è da tempo che prova a copiare Apple nel suo modo di fare e si sononvisti i risultati anche nei suoi supporter che sono diventati a tutti gli effetti dei fan boy nel peggiore stile melafonino, ovviamente non tutti… Non so cosa intenda Samsung per prodotti di qualità ma fino ad ora tranne qualche piccola eccezione non ne ho mai visti; comunque la scelta della Sam non so dove porterà se ad un miglioramento o un peggioramento ma guardando indietro a quando aveva un sistema operativo proprietario e che non è conosciuta per la sua ottimizzazione software…

  • Giuseppe Gallucci

    Da dopo il Galaxy SII, che secondo me è stato il top, Samsung si sta dirigendo verso un grosso fallimento. E’ diventata presuntuosa, ma lato software non è ancora matura: basti pensare alla TouchWiz e al Samsung Apps. Ormai personalmente ho abbracciato la filosofia Nexus per godermi a pieno Android

  • AH

    Ricordate bada OS? Bada OS è un progetto della Samsung fallito e che non è andato mai avanti. Con uno store di App poverissimo… Dopo questo grande insuccesso Samsung si è resa conto che senza android non poteva essere competitiva e che non sarebbe mai riuscita a contrastare la Apple…che all’epoca vendeva molto più della Samsung.
    Samsung ha già rischiato di essere tagliata fuori dal mercato degli smartphones nel 2010 e per questo motivo abbandonò Bada e trovò riparo da mamma Google. Samsung passerà “progressivamente” ad un nuovo OS facendo uscire solo pochi modelli (al massimo 3) che montano Tizen e proponendo ancora top gamma con Android. In questo modo se anche questo progetto fallirà Samsung potrà tornare a rifugiarsi da mamma Google e contenere i danni. Se il progetto invece va avanti e si diffonderà tra le persone allora Samsung sarà diventata adulta e abbandonerà mamma Google.
    Ancora brucia l’insuccesso che hanno avuto con Bada e con la linea dei Samsung Wave. Peccato! erano smartphone dalle caratteristiche hardware buone, con una scocca bella resistente, uno schermo favoloso e una bella linea. Il problema era solo Bada. Chissà se la samsung sarà in grado di fare un suo OS.
    Per ora Samsung, HTC, LG, Sony, Lenovo e tutte le case produttrici che utilizzano android, sono tutte legate a Google. Senza la loro mamma Google cosa fanno queste case produttrici di smartphones? Niente! Perchè ora come ora Google è l’unica che fornisce un buon sistema operativo, che sforna ogni giorno idee interessanti e tecnologie strabilianti. Senza idee e senza le palle non si va avanti. Infatti queste case produttrici stanno a corto di idee…
    Aspetto OnePlus ONE!

    • Marco Magliarisi

      e siamo due, manca poco per il 23…

    • lordchaotic

      guarda che bada parti come progetto ben dopo che samsung aveva iniziato ad usare android! Però fu un progetto portato avanti male… Con Tizen e il partner intel mi pare almeno ci stiano lavorando di piu. vedremo i risultati quando uscira il primo smartphone

      PS. io nn capisco perchè molti aspettino questo one plus one, gia il nome sembra uno scioglilingua e poi monta la cyanogenmod, che io trovo orribile

  • Eugex8.9

    Eppure secondo me non é un buon periodo storico per lanciare tizen, é android l’os del momento, lo é diventato in breve tempo complici una serie di fattori favorevoli che adesso non ci sono più. Sammoz dovrebbe aver pazienza continuando a mangiare nel piatto dove sta per sputare, dopo uscirsene allo scoperto con qualcosa di davvero innovativo che attiri attenzione immediata. Detto ciò dall’s2 in poi non mi é più piaciuta (in questo campo), compro solo nexus..

  • leodis

    Personalmente non mi importa, dato che comunque causa knox ho smesso di considerare Samsung nel mondo smartphone. Che mettano quello che vogliono.

  • Gark121

    secondo me samsung questo tizen lo introdurrà con mooolta cautela, ma non ha tutti i torti a farlo. il marketing chiede nuove idee e nuovi nomi da dare in pasto ai possibili clienti, e un sistem nuovo è in sè una notevole possibilità (anche di migliorare, non solo di fare pubblicità, sia chiaro). samsung ha la forza di imporre le proprie scelte al mercato, e ce l’ha ora. nokia questa occasione l’ha persa, loro credo stiano valutando decisamente quale sia il momento giusto per buttarsi (magari gradualmente) su qualcosa di nuovo. anche apple a furia di immobilismo (ios, tolta la nuova interfaccia, è praticamente immutato da anni…) sta perdendo appeal, lasciando sempre più spazio ai rivali (ricordate l’effetto wow di iphone 4? beh, ora grazie anche al software limitato e soprattutto molto simile a sè stesso come possibilità quell’effetto è totalmente legato a novità hw, che si sa, non sono infinite…). quindi è una strategia quella di samsung sicuramente logica. vedremo se avranno successo

  • sarabanda

    Sarebbe bello se abbandonasse il pianeta

    • chillotti alessandro

      Insieme a te.

    • designed for humans, non credo andra’

  • ale

    Ma io non ci vedo nulla di male, anzi sono proprio curioso di vedere sto tizen, che penso sarà alla fine buono, vedendo chi ha dietro…
    Temo solo che samsung voglia sfruttare tizen per poi farne un os proprietario solo per loro, e questo non sarebbe un bene…
    Però sulla carta è un os che promette molto bene, app che girano nativamente scritte in c++, poi alla fine è una distribuzione linux abbastanza standard con wayland come server grafico ed un interfaccia personalizzata quindi prevedo un facile porting di app desktop su tizen…
    Magari samsung lancerà la piattaforma in modo che poi la comunità si concentri a supportare altri device e magari avremmo altre aziende che ci andranno dietro.

  • Ruben Bagnod

    Un problema potrebbe essere anche l’app store che verrà sostituito dallo store di tizen cosa che non porterà bene a samsung perche come app store è poco conosciuta.
    (Almeno questo secondo me)

  • Fabryzio

    Per me la maggior parte di utenti utilizzatori, non si accorgerá neanche del cambiamento, dato che la personalizzazione Samsung su Android é quasi identica all’interfaccia sviluppata da Samsung su Tizen..mi tornano in mente le strategie sbagliate di Nokia..meno male che il peggio é passato, ma a quale prezzo? Aver perduto l’80% della fetta di mercato e ci vado largo..

  • Johnny

    ma ubuntu nessuno se lo fila?

  • anvl

    l’articolo dice bene, PROGRESSIVAMENTE e dopo aver buttato fuori un paio di top di gamma con tizen x verificare la risposta…altrimenti sarebbe un suicidio (vedi nokia)

    • lordchaotic

      secondo me piu che top di gamma dovrebbe buttar fuori dei terminali a basso o medio prezzo. Per provare un nuovo os, pens che un possibile acquirente preferisca comprare un terminale poco costoso che un terminale da piu di 500 euro

  • iBacco

    Articolaccio faziosissimo. Ma che vi ha fatto (o magari non vi ha fatto) Samsung?

    • Non capisco cosa ci sia di fazioso, sinceramente! :)

    • lordchaotic

      faziosi mi sembrano alcuni commenti nn l’articolo

  • Samsung è diventata popolare grazie ad android, e se ora vuole abbandonarlo possimo dire che:
    Ufficiale! Samsung vuole fallire!

    • Francesco Danza

      Come se il 70% delle persone comprassero samsung per android,comprano perchè va di moda avere l’ultimo galaxy s

      • Vero anche questo purtroppo

    • lordchaotic

      ma non credo, molti nn sanno che os monta e molti si son stufati di android, per cui un nuovo os ben venga

  • pillon997

    Noooooo era la mia preferita:( l originale della serie note, la prima a battere la apple le personalizzazione software… non borrei prendermi il note 4 e trovarmelo senza aggiornamenti dopo tre mesi

    • KKB1976

      ???????????????
      Casomai gli aggiornamenti saranno molto piu’ facili e veloci… visto che il Software se lo fa in casa….

      • pillon997

        non se lo sforna android

  • chillotti alessandro

    Tanti commenti fatti a cavolo, se samsung un giorno deciderà di lasciare Android lo farà gradualmente non di punto in bianco e non prima di aver lanciato un paio di telefoni top gamma con un altro 0S che convinca il mercato.

    • KKB1976

      Beh… chi ha provato Tizen ne e’ rimasto piacevolmente sorpreso…

      • chillotti alessandro

        Sicuramente, io sarò uno che comprerà il primo Samsung tizen , una nuova esperienza da vivere.

    • lordchaotic

      secondo me, come ho gia scritto lanciare solo terminali top di gamma non sarebbe una buona idea. dovrebbe lanciare pure un terminale low cost e medio gamma, in modo da soddisfare i 3 livelli di prezzo e permettere di provare l’os ad un piu ampio bacino di utenti. Ritengo che una persona che voglia provare un nuovo os, sia piu propensa a spender poco per questo salto nel buio che spendere piu di 500 euro per un top d gamma

      • chillotti alessandro

        il primo dispositivo dovrà essere un top di gamma per riuscire a convincere il mercato, lanciando un smartphone low cost , non sarebbe un ottima mossa dato che Android ha milioni di dispositivi low cost e andrebbe a scontrarsi contro un muro invalicabile.

  • Che impari da apple anche a fare meno dispositivi curandoli di più. Non capisco priprio il motivo di sfornare millemila varianti che hanno di diverso l’una dall’altra solo il nome!

    • KKB1976

      Se non lo capisci da solo… e’ dura spiegartelo… il motivo e’ molto semplice…

      • lordchaotic

        Si ma ha un effetto boomerang…. Sforna mille mila terminali? Ne vende un sacco? Maggiormente quelli che costano meno, ma quelli che costano meno sono poco ottimizzati, tanti lag e zero aggiornamenti, e quei pochi che vengono aggiornati vengono rovinati ( vedi s advance o ace 2) risultato, pessima pubblicità e tanta gente che al cambio del terminale non sceglie piu samsung. Mi sembra una strategia del cavolo! Anche xche non fa tanti modelli, ne fa piu di tanti, con tutte quelle versioni plus neo advance che oggettivamente cambiano ben poco da un terminale all’altro!

        • KKB1976

          Anche a me non piace la politica di buttare sul mercato 1 miliardo di modelli….
          Detto questo pero’ considera che chi compra un modello di fascia bassa (sono con quelli che Samsung fa i soldi…) non e’ che sta proprio a guardare i lag….

      • Non ho mai acquistato uno smartphone Samsung e credo non lo farò mai. Ho diversi amici e conoscenti che hanno acquistato Samsung di fascia media o bassa convinti di acquistare un buon prodotto e si sono ritrovati con un dispositivo alquanto deludente proprio per i motivi espressi da lordchaotic. Samsung a parte non capisco perché non si possa commentare tranquillamente sui blog che parlano di smartphone senza che qualcuno ti offenda…

        • KKB1976

          Non credo di aver offeso nessuno… E il mio commento non era a difesa di Samsung….. Anche a me non piace la politica di lanciare 1 milione di modelli… ma il motivo per cui lo faccia e’ abbastanza chiaro….

          • Fare soldi prendendo per i fondelli le persone. Mi da poi rabbia sapere che qualcuno implica i vari problemi ad Android…

          • KKB1976

            Prendendo per i fondelli???

  • Cris

    Ciò che conta è, per prima cosa, la qualità del dispositivo, ma subito dopo viene l’ambiente su cui esso si appoggia. Dato che non solo Samsung crea dispositivi di qualità, penso che rimarrò con Android con altre aziende… E Tizen può tranquillamente stare sullo scaffale.

  • Andrea

    non ne sentirò la mancanza.

  • Giacomo

    Bene. Sony o LG? Zopo ❤

  • Marco Dotti

    Meglio.

  • Arianna Tognetti

    se lasci android,allora ddio samsung e nexus a vita!!,ma come is fa’ a comprare un telefono di samsung che è android quando sai che a samsung vuole liberarsene al più presto,mi viene da pensare che i dispositivi android verranno scartati a questo punto (samsung).
    se riesce a cambiare abilmente e a convincerci allora avrà ancora strada ma il robottino è difficile da scacciare se non vuoi andare in fallimento :)

    • lordchaotic

      il liberarsene al piu presto è in senso molto lato per un’azienda

  • Leonardo Petraglia

    ma speriamo che lo faccia almeno si toglie di mezzo

    • lordchaotic

      ma che problemi ti da l’esistenza di samsung? android lo montano mille mila aziende? -.-‘ post idiota

      • Leonardo Petraglia

        Mi da fastidio tutto quello che si è creata intorno e in particolare l’utente medio ignorante che crede che android sia samsung,l’utente medio che non si informa per nulla sui prodotti e va a comprare samsung con la motivazione: ” se sa che samsung è la migliore”,mi da fastidio che telefoni emergenti come oppo o anche il oneplus one non hanno molte speranze perché c’è samsung a rovinare tutto con plastica lag ovunque

  • Doppia Erre

    Se Samsung fa una cosa del genere, è il momento buono che rinuncio definitivamente ad essere un loro cliente. Non si può essere così scriteriati. Spero restino rumors perché significa, veramente, farsi harakiri! A suo tempo, abbandonai Nokia perché Symbian cominciava a starmi stretto, e ho scoperto il binomio tra la qualità di Samsung e l’affidabilità di Android. Personalmente, non ci penserò due volte a cambiare qualora facessero una scelta (scellerata) simile!

    • lordchaotic

      io l’affidabilitò android la devo ancora vedere:( e soprattutto quella samsung

      (io ex utente con s advance e ace2)

  • AncheNo

    Se fanno così già essendo schifata da 3/4 degli utenti perderà quel 1/4 di utenti molto affezionato…

    • KKB1976

      Ahah… frase supportata dai numeri…. Scommetto che di lavoro fai l’analista di mercato…

      • alessandro stiz

        Ha ragione “Anche no “c’e’poco da fare ironia conosco parecchia gente che si e’stufata di Samsung sopratutto per la sua politica anche se e’ vero che produce qualita’ma piano piano la stessa qualita’ la stiamo incominciando a scoprire in prodotti di nuovi produttori,ma a un terzo di prezzo,vedi per esempio Wiko

        • KKB1976

          Ma hai letto il commento??? Significa che 75 UTENTI su 100 “schifano” Samsung… Ma non sparate cazzate!!!

        • lordchaotic

          no guarda qualità fino ad un certo punto
          io la qualità la vedo guardando i terminali low cost
          e soprattutto la gestione degli aggiornamenti, e non intendo la frequenza, ma al loro funzionamento
          (citofonare s advance e ace 2, e scusate se lo ripeto di continuo)

  • Marco Bartolotta

    un suicidio

  • Salvix

    Secondo me sbaglia e anche alla grande….ma tanto è una voce non confermata,non accadrà mai

    • Non è una voce non confermata: come ho scritto, sono documenti ufficiali utilizzati internamente da Samsung. Non è una possibilità, è una certezza.

  • ffgtfr

    Facendo così Samsung non sarà voluta più da nessuno

  • simoscorpion

    io non ci credo, lasciare android è una scelta sbagliatissima, vorrebbe dire mettere in dubbio ingenti guadagni che ne derivano dalla line galaxy S e Note, è più probabile che alle attuali line, vengano aggiunte delle nuove basata su tizen

    • gio03

      Ehi medio-lungo periodo, secondo me ci vorranno almeno 3-4 anni..
      Pensa a cos era android 4 anni fa!!
      Inoltre samsung ha già un vantaggio, molti comuni clienti riconosxono questo brand e lo comprano senza intrressarsi troppo dell os…
      Staremo a vedere

      • simoscorpion

        è lo stesso, samsung si è fatta conoscere per android, prima di android non era cosi famosa sugli smartphone, è diventata il primo brand per vendite di smartphone grazie al robottino verde, e se cambiasse SO perderebbe una grandissima fetta di utenti me compreso

        • Alessio Carissimi

          Come non quotare, prima del boom di Android Samsung aveva proposto gli stupendi Omnia, erano validissime alternative al primo iPhone e per molti versi addirittura superiori eppure, nonostante il marketing, non sono riusciti a sfondare da nessuna parte restando relegati nelle nicchie del mercato.

          • Umberto M-Hunter Parodi

            Ke ricordi le lotte tra i Nokia fan con l’n97 e i fan Samsung con l’omnia

        • Mtvittori

          Samsung non è stupida,se ha rimandato l’uscita di tizen è perchè il mercato non è ancora pronto a recepire il prodotto,nonostante esista un prototipo perfettamente funzionante con tizen e dotato dell’interfaccia touchwiz che lo rendeva praticamente identico a qualsiasi galaxy dotato android. Probabilmente ora ha visto che il mercato è quasi pronto,notando anche come android inizia a diventare sempre più controllato da mamma google e sempre meno modellabile. Android ha dato tanto a samsung,è vero,ma anche samsung ha dato tanto ad android,visto che prima del boom dell’s2 android era ancora visto come un os immaturo,prettamente relegato alla fascia bassa del mercato ed inferiore ad ios. Successivamente le cose sono cambiate,per nostra fortuna,e ora android è l’os che predomina e che ormai è praticamente alla pari con ios,se non migliore per alcuni versi.Al tempo stesso però inizia a farsi una propria identità,e non rimanere più quell’os dalle multiforme interfacce,ed iniziando a dare un uniformità dal punto di vista della ui. A ciò dobbiamo anche aggiungere il fatto che google sta sempre più facendo diventare android google dipendente,sostituendo con il tempo tutte le app aosp con le sue proprietarie,e pubblicizzando sempre di più i suoi servizi. Alla luce di ciò enso che ora per andare avanti Samsung debba buttarsi avanti con il proprio os,magari dotandolo,come ha fatto jolla,del supporto alle applicazioni android,in modo da rendere il passaggio meno indolore possibile :)

          • Simone

            Concordo pienamente. Già ora google ha chiesto a tutti i produttori di inserire icone bianche e barra trasparente. Il prossimo hanno che succederà? Secondo me samsung sta facendo una scelta giusta anche se dolorosa perché rischia di perdere acquirenti…staremo a vedere. Google con la partnership con kitkat e l’esclusiva di alcune impostazioni per nexus 5 si sta sempre più chiudendo in un cerchio. Che prima o poi collasserà.

          • Ottima analisi, complimenti. Sono perfettamente d’accordo.

          • KKB1976

            Perfettamente d’accordo!!

      • mikiblu

        son d’accordo,gia tutti disfattisti…
        vedremo e valuteremo…

    • webbemntt

      E la macchina virtuale con android non funzionerà se non installano il play store dato che l’utente medio non sa nemmeno cosa sia un apk

  • Pingback: Samsung vuole abbandonare Android, conferma da documenti interni | RSS News.it()

Top