Samsung vs Apple. Samsung: “senza la nostra tecnologia non ci sarebbe stato l’iPhone”

Galaxy S vs iPhone

La guerra legale infuria. Samsung ed Apple se le stanno dando di santa ragione in questo periodo, per un motivo o per l’altro. L’ultimo tassello inserito nel puzzle è costituito da una deposizione di Samsung in cui la rivale viene accusata di slealtà, mancato pagamento delle licenze, mancato rispetto per il lavoro altrui e furto.

Un bell’insieme che dà un’idea della situazione arroventata creata dalle due aziende. Samsung ha deposto un documento in cui analizza la situazione attuale e fa fondamentalmente una lezione di storia della telefonia moderna.

Samsung ha ricercato e sviluppato tecnologie di telecomunicazioni mobile almeno dal 1991 e ha inventato gran parte della tecnologia in uso negli smartphone odierni. In realtà Apple, che ha venduto il suo primo iPhone quasi vent’anni dopo che Samsung ha cominciato a sviluppare tecnologia per i telefoni cellulari, non avrebbe potuto vendere un singolo iPhone senza trarre beneficio dalla tecnologia brevettata di Samsung.

Fondamentalmente Apple cerca di escludere Samsung dal mercato basandosi su accuse che Samsung abbia usato gli stessi concept di pubblico dominio che Apple ha “preso in prestito” da altri competitor, inclusa Sony, per sviluppare l’iPhone. I documenti interni di Apple lo mostrano. Nel Febbraio 2006, prima che il design dell’iPhone in esame fosse concepito, il dirigente di Apple Tony Fadell fece circolare una notizia che conteneva un’intervista con un designer di Sony a Steve Jobs, Jonathan Ive e altri. Nell’articolo, il designer di Sony discuteva di un design per un dispositivo elettronico portatile Sony che mancava di “ornamenti eccessivi” come i tasti, stava nella mano, era “rettangolare con uno schermo” e aveva “bordi arrotondati”.

Contrariamente all’immagine che ha diffuso nella stampa popolare, Apple ha ammesso nella documentazione interna che la sua forza non sta nello sviluppo di nuove tecnologie per prima, ma nel commercializzarle con successo. Contrariamente alle accuse di Apple, Samsung non ha bisogno o vuole copiare, invece, cerca di fare meglio della competizione sviluppando prodotti multipli ed unici. Documenti interni di Samsung del 2006, ben prima che l’iPhone fosse annunciato, mostrano telefoni rettangolari con angoli arrotondati, grandi display, parti frontali piatte e interfacce grafiche con icone con layout a griglia.

Prima dell’annuncio dell’iPhone nel Gennaio 2007, Samsung stava già sviluppando numerosi prodotti e modello con le stesse caratteristiche di design che Apple ora afferma che sono state copiate dall’iPhone. Nell’estate del 2006 Samsung cominciò a progettare la successiva generazione di telefoni cellulari, basati sul trend di mercato della dimensione degli schermi in aumento. A quell’epoca i designer di Samsung immaginarono un design basilare: un semplcie corpo rettangolare arrotondato, dominato da uno schermo con un singolo tasto fisico sul fronte.

Come confermano i documenti, Samsung sviluppò indipendentemente il design accusato di copia mesi prima che Apple avesse anche solo annunciato l’iPhone. Non cambiò i suoi progetti a causa dell’iPhone.

I brevetti d’utilità di Apple si riferiscono a funzioni marginali per consentire agli utenti di sfruttare funzioni triviali sugli schermi touch, anche se queste tecnologie erano state sviluppate e largamente diffuse ben prima che Apple entrasse nel mercato dei dispositivi mobile nel 2007. Samsung non viola alcuno dei brevetti di Apple e ha indicato prior art schiaccianti che li annulla.

Apple contava pesantemente sulla tecnologia di Samsung per entrare nello spazio delle telecomunicazioni, e continua ad usare la tecnologia di Samsung tuttora nei suoi prodotti iPhone e iPad. Per esempio, Samsung fornisce la memoria flash, la memoria principale [RAM], e il processore per l’iPhone. Ma Apple usa anche tecnologia brevettata da Samsung per la quale non ha pagato. Questo include tecnologia essenziale per l’aderenza agli standard richiesta perchè i prodotti Apple interagiscono con prodotti di altri produttori, e molte caratteristiche dei dispositivi che APple ha sviluppato per l’uso nei suoi prodotti.

Molto prima che Apple annunciasse qualunque prodotto 3G che usa la tecnologia essenziale per l’aderenza agli standard di Samsung, Samsung ha offerto licenze per questi brevetti (assieme ad altri brevetti) a virtualmente ogni maggiore produttore dell’industria della telefonia cellulare, concludendo con successo accordi di cross-licensing con tutti loro. Dopo che Apple rilasciò prodotti che fanno uso della tecnologia brevettata [nei due brevetti essenziali per l’aderenza agli standard in esame durante il processo], Samsung ha similmente offerto un accordo di cross-licensing ad Apple, chiedendo delle royalties eque e ragionevoli in cambio per l’utilizzo da parte di Apple della tecnologia di Samsung. Diversamente da tutti i grandi produttori nell’industria della telefonia mobile, però, Apple si è rifiutata di stringere accordi di cross-licensing con Samsung.

Invece, nonostante il fatto che virtualmente ogni altro principale partecipante all’industria era intenzionato ad acquisire una licenza da Samsung per i brevetti essenziali per l’aderenza agli standard presi in esame in questa causa, Apple affermò che i brevetti di Samsung non erano validi.

Questi retroscena non gettano una bella luce su Apple. Anche se tutto deve ancora essere confermato, le accuse sono parecchio pesanti. Voi che ne pensate?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ubuntuman

    da ammiratore di UBUNTU(linux) posso dire che Apple nn ha innovato assolutamente nulla . chi è nato prima MAC OS X o LInux ?! Sicuramete Linux. IL design estestico del sistema operatico della casa di Cupertino è praticamente una copia rifatta dello stile del PINGUIno. Apple non ha inventato i tablet…. IL primo tablet è stato progettato dalla MIcrosoft con addosso WINDOWS XP . quindi L ipad è una RItrasformazione della tavoletta della MIcrosoft. dunque apple ha copiato per migliorare. samsung sta facendo la medesima cosa ma grazie alle strabilianti performances del sistema operativo android sta mettendo da parte apple e tutti i suoi progetti. possedere UN idevice solo questione di MODA. CRedO che un esperto in informatica e tecnologia decida di acquistare un device Con android montato sopra piuttosto che un iphone con sopra un sistema chiuso quale IOs. Android è un sistema libero aperto e questa sua apertura dipende dal fatto che si basa su un kernel LINUX

  • michhh

    vada per le capacità commerciali di apple, vada per il fatto che entrambe le case hanno sfornato terminali di capacità piu o meno equivalenti…ma paragonare un colosso dei semiconduttori come samsung e quella manica di commercialotti di apple è assurdo..rendiamoci conto che anche il famoso giroscopio che tanto ha fatto la fortuna di iphone è in realtà prodotto da st microelectronics…quindi se qualche giudice in materia di tecnologia da ragione ad apple, è solo perchè apple li ha foraggiati per bene..il tutto senza entrare nel merito della veridicità dell’articolo stesso

  • michhh

    sulle capacità commerciali di apple nulla da dire, ma il paragone con un’azienda di semiconduttori come samsung non è nemmeno da fare…pure il super giroscopio che tanto ha fatto la fortuna degli iphone, beh glielo ha prodotto la st microelectronics si sa…q

    • Riccardo Robecchi

      Ad Agrate Brianza, tra le altre cose. ;)

  • mardurhack

    Potreste postare la fonte?

    • Riccardo Robecchi

      Nei vari salvataggi di bozza è andata persa.
      La fonte è Phandroid, che ha ripreso dal Wall Street Journal.

  • Christian Pasquini (FB)

    Uno che scrive “migliardi” dice tutto… un t9 no?!

  • Marcus Zeitgeist (FB)

    @Nicola Pavani, vabè, se vogliamo parare il culo a tutti i costi ad Apple, ok. Ma non credo che la tua “tesi” avrebbe grande successo in tribunale. Ad ogni modo, tieniti il tuo iPhone e continua a vivere nelle favole.

  • Luca Pietrangeli (FB)

    ipad, tablet, ecc., sono COPIATI dalla serie Star Trek Voyager! Tutti dovrebbero pagare i diritti d0autore agli eredi di Roddenberry.

  • Marcus Zeitgeist (FB)

    Una parola… Patetici!
    E mi chiedo, quanto debbano essere ignoranti in materia i giudici che han dato ragione ad Apple nelle varie cause che l’hanno vista “vincere”. Credo che Apple stia tirando troppo la corda… Già le vendite di terminali mobile di Apple stanno avendo un tracollo, vista la concorrenza di Samsung basata sulla QUALITA’ e sull’innovazione invece che sul fattore-Moda e sul “furto e patent trolling” e la gente (vuoi per cambio delle mode, vuoi per effettiva consapevolezza) si sta accorgendo che Samsung e Android offrono molto di più rispetto ad Apple ed ai suoi prodotti obsoleti alla nascita e sta passando alla concorrenza, e questo Apple non lo può sopportare, ma se continua così Apple finirà a dover scucire tonnellate di dollari per i suoi intenti malefici (oltre a quelli già “stupidamente” versati in cauzioni varie che potrebbe investire in ricerca e sviluppo).

  • Ha sempre preso idee degli altri .. possibilmente erano servizi GRATIS che apple però fa pagare.
    Io reputo che tecnologia VA a braccetto con “possibilità di scegliere”.
    Una cosa banalissima , itunes .. apple ti obbliga a usarlo , senza itunes non fai una minchia.
    E gli apple boy potrebbero dire e con google/android??
    Non devo usare per forza google music, google drive eccecc se voglio posso usare anche un market alternativo.

  • Non ho seguito bene la questione, ma davvero apple sta facendo guerra perchè ha brevettato un rettangolo con angoli arrotondati? Siamo davvero al paradosso…

  • hahahahah chi è nato prima l’uovo o la gallina ?? se una stella migliardi di anni fa non sarebbe esplosa disperdendo tutto quello che serve nessuno sarebbe qui adesso ne samsung ne apple ne noi ;)

  • come pararsi il culo: level 150

  • Bruno Redondi (FB)

    stay coping stay furbing…..

  • Marcus Zeitgeist (FB)

    “Apple ha ammesso nella documentazione interna che la sua forza non sta nello sviluppo di nuove tecnologie per prima, ma nel commercializzarle con successo.” Ecco… Abbiamo detto tutto!

Top