Samsung vs Apple: Samsung cita una scena di “2001: Odissea nello Spazio”

 

Nel complicato, assurdo e sbagliato sistema brevettuale statunitense è possibile brevettare praticamente qualunque cosa, dai sistemi di controllo remoto della mente sino all’aspetto rettangolare di un dispositivo elettronico – a patto che non esistano delle forme di “prior art” che possano rendere di fatto nullo il brevetto.

Con prior art si intendono tutte quelle opere realizzate precedentemente alla registrazione e validazione di un brevetto da parte dell’USPTO (United States Patent and Trademark Office) da una parte terza rispetto al soggetto richiedente la brevettazione, di cui una traduzione in italiano che renda l’idea è “opera precedente”. Nel momento in cui un brevetto viene registrato e validato dall’USPTO, il detentore dello stesso può utilizzarlo per far valere i propri sforzi nello sviluppo dell’idea e nella registrazione dello stesso (onerosa e lunga): è dunque possibile per il detentore di un brevetto avviare un contenzioso legale contro una parte terza che infranga il brevetto stesso e leda dunque in qualche modo i diritti del legittimo possessore, chiedendo di ricevere un risarcimento. Spesso i procedimenti di questo genere, soprattutto se fra grandi dell’industria elettronica di consumo, finiscono con un accordo tra le parti in causa, sia che sia monetario che di scambio di licenze. Tuttavia è anche possibile tramite l’ITC (International Trade Commission), commissione che si occupa di regolare la commercializzazione di beni all’interno degli Stati Uniti, chiedere che certi beni siano ritirati dal commercio una volta che il processo giudiziario abbia accertato l’infrazione di brevetti. Durante il contenzioso legale, una delle parti in causa (logicamente la parte accusata di infrazione) può produrre prove di opere precedenti alla registrazione del brevetto – prior art, per l’appunto – che possono far sì che il brevetto venga annullato e il contenzioso si risolva con un nulla di fatto. Viene da sé che, essendo il sistema brevettuale in grado di permettere brevetti molto generici e con una copertura estremamente vasta di prodotti, anche le prior art sono di difficile identificazione e di difficile comprovabilità: è infatti difficile identificare e provare che un dato oggetto (o concetto, o metodo, ecc) possa rappresentare una valida prova dell’esistenza precedentemente alla brevettazione di un bene che corrispondesse esattamente al contenuto del brevetto.


Sfruttando il meccanismo delle prior art, Samsung sta cercando di ottenere l’invalidazione del brevetto ottenuto da Apple sul design dell’iPad: Samsung infatti non starebbe copiando il design del tablet della Mela, ma starebbe semplicemente producendo un computer con uno schermo ed una cornice intorno ad esso. Con un documento sottoposto all’attenzione della corte ieri, Samsung ha fatto sapere che è dal 1968 che esistono almeno concetti di dispositivi portatili con le forme degli attuali tablet:

Attached hereto as Exhibit D is a true and correct copy of a still image taken from Stanley Kubrick’s 1968 film “2001: A Space Odyssey.” In a clip from that film lasting about one minute, two astronauts are eating and at the same time using personal tablet computers. The clip can be downloaded online at http://www.youtube.com/watch?v=JQ8pQVDyaLo. As with the design claimed by the D’889 Patent, the tablet disclosed in the clip has an overall rectangular shape with a dominant display screen, narrow borders, a predominately flat front surface, a flat back surface (which is evident because the tablets are lying flat on the table’s surface), and a thin form factor.

Qui allegato come Prova D è una vera e corretta copia di un fermo immagine preso dal film “2001: Odissea nello Spazio” del 1968 di Stanley Kubrick. In una porzione del film che dura circa un minuto, due astronauti stanno mangiando e allo stesso tempo usando dei tablet PC. Il filmato può essere scaricato da http://www.youtube.com/watch?v=JQ8pQVDyaLo. Per ciò che riguarda il design registrato dal brevetto D’889, il tablet contenuto nel filmato ha una forma rettangolare con uno schermo che ne prende la maggior parte dello spazio, bordi sottili, una superficie frontale predominantemente piatta, una superficie posteriore nera piatta (ciò è evidente poichè il tablet giace piatto sulla superficie del tavolo), e un fattore di forma sottile.

Il filmato chiamato in causa è visibile qui sotto:

Curioso che Samsung utilizzi direttamente il filmato su YouTube, caricato l’11 Febbraio 2011 da un utente che sicuramente non aveva intenzione di fornire prove per un caso giudiziario… Il filmato in questione sembra esser stato girato addirittura nel 1965, tre anni prima del rilascio del film. Il film di Kubrick è dunque da annoverare tra le opere di fantascienza che sono riuscite a predire il sopraggiungere di tecnologie oggigiorno quotidiane (come gli auricolari in un noto romanzo). Anche se è ovvio che i tablet mostrati non potessero essere come intendiamo noi oggi un tablet PC, è altresì evidente che l’idea stessa del tablet in forme simili all’iPad non è stata concepita per la prima volta in assoluto da Apple. Detto questo, va dato merito ad Apple di aver inaugurato l’era dei computer palmari con il suo Newton, progetto troppo avanti rispetto al suo tempo e che, per questo, è fallito e ha fatto avanzare ancor più Apple verso il baratro che nei primi anni ’90 le si stava aprendo sotto i piedi a causa di scelte di amministrazione e di sviluppo errate. Dall’idea dell’Apple Newton sono nati poi i computer palmari dell’ormai defunta Palm, e così poi tutti gli smartphone moderni.

La speranza di Samsung è che la corte accetti come prova valida uno spezzone di un film in cui il concetto è ben evidente, ma la cui applicazione è evidentemente ben differente da quella implementata al giorno d’oggi per ovvi limiti tecnologici dell’epoca – si suppone che gli schermi appaiano come piatti in virtù di fotomontaggi o di particolari effetti ottici dati dalla posizione della telecamera rispetto ad uno schermo a tubo catodico presente sotto allo schermo del “tablet”. Se Samsung dovesse vedersi riconosciuta la validità della prior art, il brevetto Apple verrebbe con ogni probabilità annullato dando così la possibilità ai produttori di dispositivi di utilizzare il classico design rettangolare senza timore di essere citati in giudizio. Se invece la compagnia koreana dovesse fallire, molto probabilmente verrebbe dileggiata da tutti per aver cercato di usare dispositivi fittizi di un film per sostenere le proprie tesi (giuste o sbagliate che siano) e vedrebbe la sua posizione all’interno del processo peggiorare decisamente.

[Via SlashGear.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: La fiera internazionale della tecnologia a Berlino (dal 2 al 7 Settembre) | Berlino Cacio e Pepe()

  • Marco

    Non posso che confermare ciò che ha scritto Gianluca.
    Se non ricordo male era accaduta una cosa simile anche alla Microsoft con la sua barra dei menù durante una diatriba tra Microsoft Office e Open Office… Il risultato fu che chiunque poteva riprodurre quella barra, perchè più intuitiva per l'utilizzo…
    Non vedo il perchè Apple debba brevettare questo design, per di più banale.

    Marco

  • ycius

    samsung….paura?

  • secondo me è ''geniale''.. Apple non ha inventato nulla e soprattutto non le figure geometriche.

  • tesla

    vallo a dire ad esempio ad acer che ha fatto un tablet completamente diverso dall'ipad. la prova che un rettangolo non deve per forza essere uguale ad ipad.

    • Eddy

      capirai sempre rettangolare è! Siamo là come differenze. Samsung da' fastidio ad apple ecco perchè cita solo lei. Le altre non danno fastidio evidentemente.

  • Gianluca

    I prodotti HTC ad esempio hanno uno stile più complesso, guardandoli da lontano capisci che sono HTC per le forme particolari… quelli sì che sono design da brevettare, non quello dell'iPhone che avrei potuto disegnarlo anche io di quanto è semplice.

    • tesla

      e infatti htc (come del resto anche acer o sony) è la prova che non è necessario copiare un iphone per fare uno smartphone.
      apple è giusto che abbia brevettato il suo design, perché la sua particolarità sta proprio nella semplicità.

      • luca

        scusa io ho una cornice fotografica digitale a casa.. tutta nera e delle proporzioni piu o meno dell' i pad… conta ke ha anche un tastino rotondo al centro! secondo voi se steeve jobs verrebbe a casa mia il giorno dopo dovrei aspettarmi una lettera dai suoi avvocati?!

      • gianluigi

        ma che discorsi sono??non è giusto perchè anche gli ALTRI tablet hanno il diritto di essere semplici

        • tesla

          ahahaha questa è bellissima X-D "non è giusto perchè anche gli ALTRI tablet hanno il diritto di essere semplici"

          VOGLIAMO PIU' DIRITTI PER I TABLET! anche loro sono persone come gli altri… ops… forse no…

          qualcuno invece dica a luca che tablet e cornici digitali sono due cose diverse.

          • Alex

            Ma siamo seri. I tablet sono tutti rettangolari c'è poco da fare. E siamo ancora più seri, il galaxy tab in cosa sarebbe simile all'ipad??? Uno è 7" l'altro 10. Uno è bianco lucido dietro l'altro no. E cosi via. Tasto centrale contro tasti touch. Ed il tab 10" anche è assai diverso rispetto all'ipad2…sono cause campate in aria.

          • Maualt

            http://www.tcnews24.it/cellulari/android/2011-08-

            Prova a chiederlo ad Apple.

  • Gianluca

    In ogni caso è improponibile brevettare il design dell'iPhone o dell'iPad, per quanto possano essere belli sono anche semplicissimi, un tablet o uno smartphone touch devono per forza essere delle "tavole" di supergiù quelle proporzioni, con lo schermo che copre quasi tutta la superficie. Le varianti in tutto ciò sono pochissime, i prodotti mac sono tra i più semplici a livello di design, sono piattissimi da ambo i lati e con i bordi arrotondati, nient'altro di particolare, quindi non possono vietare la produzione di prodotti simili (che poi così simili non sono).
    A parte il fatto che i primi cellulari fulltouch samsung con display resistivo avevano all'incirca le stesse forme seppur con schermi più piccoli e proporzioni diverse, già ben prima che uscisse l'iPhone.

  • Minkiux

    Un sistema bizzarro come quello dei brevetti statunitensi non poteva che generare cause altrettanto bizzarre, contornate da prove di discolpa ancor più bizzarre!

    • Tuttoandroid

      Hai chiarito perfettamente il concetto senza dilungarsi oltre :-)

  • dioniso

    semplicemente stanno aprendo gli occhi al mondo e dicendo. apple non ha inventato i tablet!!!!!

    • tesla

      li ha inventati kubrick!!!!1111!!!!!1111OMG!!!!

      • dioniso

        kubrick lui si che merita rispetto non come i buffoni apple

        • tesla

          LOL bisogna riscrivere la storia dell'informatica X-D
          dai dioniso, pensaci tu X-D

  • tesla

    "Nel complicato, assurdo e sbagliato sistema brevettuale statunitense" e non dimentichiamo quello europeo ;-)

    comunque evidentemente samsung non si sente per niente sicura se si aggrappa a queste boiate (come già aveva dimostrato richiedendo di vedere i prototipi di iphone 5 e ipad 3).

    mi sa che se la stanno facendo veramente sotto.

    vedremo se questa linea avrà successo, ma in caso contrario sarà perculata da qui fino all'infinità.

    • Eddy

      veramente è apple che sarà paraculata da qui all'eternità perchè le cause le perderà tutte! Il gs2 ora va in vendita in usa (quindi apple ha perso), in europa apple voleva bloccare la vendita ed ha parzialmente perso (unica cosa copiata secondo la corte è la galleria foto che si modifica in 5 minuti). Htc è stata citata da apple e scommettiamo perderà pure questa causa? Epic fail di apple e danno di immagine enorme…presentare foto ritoccate in tribunale è da sfigatissimI!

      • tesla

        "in europa apple voleva bloccare la vendita ed ha parzialmente perso"
        interessante. puoi fornirmi il link della notizia?
        perché io ero rimasto che per il tab l'ingiunzione era sospesa in europa ma non in germania e comunque in attesa del riesame. riesame che deve arrivare domani, quindi o hai uno scoop mondiale tra le mani oppure hai fatto un po' di confusione.

        se invece ti riferivi alla linea degli smartphone è notizia di queste ore che anche nei Paesi Bassi (e in tutti i paesi europei in cui è valido il brevetto) è stato ordinato a Samsung il blocco dei galaxy.

        ripeto, samsung se la sta facendo davvero addosso.

        • dioniso

          si sai per cosa è stato bloccato? per un file apk semplice semplice che samsung cambierà… e tutte le baggianate sul design uguale? hahahah epic fail apple! Sempre piu ridicola

          • Eddy

            esattamente…apple l'ha persa nella sostanza la causa…perchè lei voleva fosse riconosciuta una cosa assurda e cioè che il galaxy s 2 somigli ad iphone4. Solo una giuria di ciechi poteva affermare ciò. In parziale accoglimento la galleria (che è un apk) va modificata…tempo 5 min sarà tutto risolto. Io aspetterei gli ultimi 5 minuti dell'ultimo giorno utile di ottobre per fare la modifica, in modo da fargli rodere ben bene i cùli a quelli di cupertino…epic fail di apple veramente!

          • tesla

            no, guarda che fai ancora confusione.
            la causa nei paesi bassi verteva proprio sul brevetto della galleria immagini.
            samsung a quanto pare sarà costretta a modificarla.
            apple quindi ha ottenuto quello che voleva, ora sta a samsung fare la mossa correttiva.

          • Eddy

            fai confusione tu. Verteva su varie cose. L'unica cosa su cui hanno avuto ragione è la galleria (magra consolazione).
            Altro punto del contendere era il design ed è stato ovviamente riconosciuto che iphone4 e gs2 sono completamente diversi. Samsung ha vinto da questo punto di vista. L'hw come lo modificava? Invece il sw si modifica in pochi minuti.

          • tesla

            no in effetti ci siamo capiti male in due
            avevo letto male il tuo commento. la causa verteva appunto su varie cose tra cui anche questo.
            samsung qui ha avuto torto e deve comunque rimediare. buon per lei se riuscirà a farlo in cinque minuti.
            comunque punto a apple, c'è poco da fare.

          • Eddy

            punto ad apple se ad ottobre li tolgono dal mercato…ma finchè rimangono in vendita ed entro ottobre samsung risolve, punto a nessuno.

          • Maualt

            Se hai avuto in mano almeno una volta il Galaxy S2 ti sarai reso conto che nelle applicazioni che gestiscono foto e video l'unica presente è quela nativa di Android. In questo particolare caso Apple avrebbe dovuto fare causa a Google, ma sopratutto dovrebbe chiedere il blocco di tutti i terminali Android in circolazione, non solo quelli della Samsung.

          • tesla

            quindi mi confermi quello che dicevo poco sopra.
            punto per apple contro samsung ma anche contro android perché crea un precedente.

          • Maualt

            Si ma per quale arcano motivo la causa non l'hanno fatta anche a Google?
            Poi nel caso di punti a favore, ce ne è uno a sfavore per Apple, Swipe per la barra delle notifiche, copiato molto più spudoratamente.
            Ma quella è tutta un altra storia.

          • tesla

            sì infatti, quella è un'altra storia per tanti motivi.
            per il resto, secondo me il motivo non è tanto arcano, e se scommetto che qualche supposizione l'hai fatta anche tu. e si tratta di normale amministrazione in un mercato che sta diventando particolarmente caldo.

          • Maualt

            No davvero, non ho fatto nessun tipo di ragionamento, non ho proprio idea del perchè non abbiano citato anche Google,e perchè non lo abbiano fatto prima.
            Se è normale amministrazione dovuta ad un mercato particolarmente caldo, allora per quale motivo chiedere blocchi della produzione alla concorrenza e citare cause in tribunale.
            Come dire noi (Apple) copiamo chi ci pare, voi (Tutti gli altri) non lo potete fare.
            Guarda se leggi la storia di questa azienda ti accorgerai che sono sempre stati di questi ideali, vero il fatto che sono stati tra i primi ad inventare questo tipo di tecnologia, ma anche vero che se, ad esempio, Carl Benz quando brevettò il primo prototipo di autovettura avesse bloccato in questo modo il progresso e lo sviluppo, adesso andremo ancora avanti con il carro e i buoi.

          • tesla

            vedi sotto.

            p.s. cosa c'entra carl benz visto che sono situazioni completamente differenti?
            ti sei accorto almeno che le cause vertono solo su aspetti particolari (i.e. design) e non sul tipo di tecnologia in sè? questo vuol dire che anche in caso di sconfitta di samsung basterebbe cambiare queste cose, come del resto avverrà nel caso della famigerata galleria.
            lo sviluppo quindi non viene certo fermato.

          • Maualt

            " lo sviluppo quindi non viene certo fermato", in questo caso !
            Apple ha fatto causa anche in Germania, per la forma, per la disposizione e il design delle icone di tutto il Galaxy Tab, non solo della galleria delle immagini, e tante altre ne sta facendo per i motivi più diversi, hanno addirittura querelato il produttore di un tagliere per cucina, dicendo che è simile a iPad.
            Ci hanno provato anche con Nokia, ma li gli ha detto male.
            L'esempio di Carl Benz era per spiegare il concetto di evoluzione della tecnologia, che se viene bloccata con queste cavolate di certo non giova a nessuno, neanche ad Apple.

          • tesla

            lo sviluppo non viene fermato in tutti i casi in cui finora ha intrapreso azioni legali per il motivo che ho detto sopra, ossia che non toccano la tecnologia in sè ma solo degli aspetti di design. le case possono quindi continuare a progettare tablet e sistemi operativi sempre più potenti stando attenti al design.
            detto questo, rimane poi sempre da vedere se apple vincerà i dibattimenti.
            l'esempio di carl benz quindi non era pertinente appunto per i motivo che ti avevo già scritto nel commento sopra.
            la causa del tagliere in effetti era divertente, ma come avrai certamente letto lo stesso produttore sapeva benissimo che non avrebbe potuto farlo, infatti il suo era un intento provocatorio e non un'intenzione reale di metterlo in commercio.

          • Maualt

            Be, se Apple riuscisse nel suo intento di bloccare la vendite del Galaxy, per il suo design "simile" non uguale all'iPad, secondo me sarebbe un freno enorme allo sviluppo, dal momento che se quello che realizzi non lo puoi proporre all'utente è come se non lo avessi mai realizzato, (che fanno se li tengono tutti per loro).
            Per quanto riguarda l'hardware la vedo un po difficile, quello degli altri produttori è molto superiore.
            Invece per il caso del tagliere, è molto strano che questi signori prendano tutto sul serio, ma come si fa a bloccare la produzione di un tagliere, che centra con un prodotto tecnologico.
            Questo è un caso di megalomannia bella e buona.
            Ultima volta che cito Carl Benz, pensa se quando ha depositato il suo primo brevetto, e successivamente qualcuno ne avesse realizzato uno simile, lo avrebbe bloccato portandolo in tribunale, e magari vincendo anche, sarebbe rimasto solo lui a sviluppare quel tipo di invenzione e al giorno d'oggi gireremo tutti sulle sue automobili, alla faccia dell'innovazione.

          • tesla

            al massimo sarebbe un danno per l'utente (causato dalla stessa samsung) e non per lo sviluppo. le tecnologie infatti non è che scompaiono, ma possono essere riproposte anche migliorandole (cioè SVILUPPANDOLE) in un "scatola diversa". l'evoluzione della tecnologia (cioè il suo SVILUPPO) non subirebbe grossi danni.
            questo ci riporta al signor benz che, poverino, non c'entra proprio nulla. primo perché non ha fatto quello che dici; secondo, perché anche se l'avesse fatto sarebbe una cosa completamente differente come ti ho già fatto notare nel commento precedente (immagino comunque tu ti riferisca all'invenzione del suo motore che, peraltro è stata influenzata dal fatto che il motore a 4 tempi era già sotto il brevetto dell' ing. Otto).

          • Maualt

            Ho capito, sei un dipendente della Apple, ragioni esattamente come loro, dal momento che secondo te se a rimetterci siano gli utenti sembrerebbe cosa di poco conto, e allora dello sviluppo chi ne dovrebbe beneficiare? I prodotti che costruiscono a chi li vendono?
            Quindi ,quello che producono con questi cavolo di brevetti danneggia soprattutto noi utenti, poi le loro finanze.
            Se ripercorri la saga di cause legali ti accorgerai che non sono state fatte per la sola "scatola",come la chiami te.
            I signori dell'innovazione rilasciano 10.000 brevetti l'anno e ne sviluppano si e no 100, così se qualche altra azienda fa qualcosa di simile, arrivano loro con il loro bel pezzetto di carta e gli fanno causa.
            Benz non ha fatto quello che dico? E secondo te che cosa ho detto io, forse non lo hai nemmeno capito, dal momento che il signor Benz è stato un ingegnere tedesco, considerato l'inventore dell'autovettura, non del motore a scoppio, che poteva essere, in quanto motore, impiegato per altri scopi,oltre a quello dell’autotrazione.
            Ma tutto questo non centra niente in un forum come questo

          • tesla

            almeno sei arrivato a riconoscere che benz non c'entra niente. è già un inizio.
            al resto ti ho già risposto. un conto è dire che il ritiro dal commercio danneggia gli utenti, un conto è dire che danneggia lo sviluppo tecnologico.
            sono due cose diverse.

          • Maualt

            Mi sembra di parlare con due persone differenti.
            Ancora co sto Benz , guarda che io so perfettamente chi è Carl Benz, che cosa ha fatto e tutta la storia dell'automobile, altrimenti avrei scelto un altro tipo di paragone.
            La fissa che ha Apple nel brevettare anche cose che non realizza è un netto freno all'innovazione, e un danno immenso per l'utente.
            Prova a fare una ricerca, noterai che brevettano cose assurde, o sistemi già esistenti ma che nessuno ha depositato, allora arrivano loro se li comprano, e li brevettano come se li avessero fatti loro.
            Le innovazioni spesso arrivano anche da piccole aziende, ma se questi signori, con mooolti soldini, comprano e brevettano anche l’aria mi dici come fanno?
            Brevettassero almeno le cose che effettivamente mettono in commercio, chi gli direbbe niente, e giustissimo e legittimo difendere le proprietà intellettuali, ma non utilizzare i brevetti per limitare gli altri.

          • tesla

            i brevetti sono fatti apposta per limitare gli altri: io possiedo una cosa (che l'abbia inventata io o che abbia comprato l'idea) e tu non la puoi fare, a meno che non mi riconosci i diritti.
            lo scopo del brevetto è proprio quello.
            e tutte le aziende brevettano cose che poi non realizzano subito o non realizzano proprio.
            apple sta facendo valere i suoi brevetti. se il giudice riconoscerà che ha ragione vuol dire che samsung ha sbagliato, altrimenti vorrà dire che samsung ha lavorato bene.
            se si avvererà il primo caso potrai prendertela con samsung che ha lavorato male, non con apple che fa valere i suoi diritti e il giudice che li riconosce.

          • Maualt

            Questa è la confusione che fanno in molti.
            Lo scopo dei brevetti non è quello di limitare gli altri ma quello di tutelare chi li deposita, poi a causa dei difetti di legislazione (non esistono le leggi perfette) molte aziende possono interpretare a modo proprio quello che la legge prescrive.
            Sono anche io d’accordo sul fatto che Apple sta facendo valere i suoi diritti, ma lo sta facendo in maniera scorretta, non verso Samsung, ma verso tutti gli utenti che acquistano e dovrebbero avere la libertà di scelta.
            Ovviamente stiamo parlando di due filosofie diverse nell’intendere il progresso e lo sviluppo.
            Io sono per l’open source, perché per guadagnare si può anche fare a meno di brevettare il mondo.
            Per quanto riguarda i brevetti non realizzati io la penso in maniera del tutto differente.
            Tutti i grandi inventori hanno condiviso le loro scoperte, rendendole patrimonio dell’umanità, anche se in questo caso è un discorso un tantino esagerato per questo caso, ma è per rendere l’idea.
            Pensa se per caso all’uscita del primo iPhone avessero brevettato, forma,colore, tecnologia,software e tutto quello che lo compone, oggi esisterebbe solo quello, un pò triste come scenario, che ne dici.
            Poi ti vorrei far notare che i giudici non sono la perfezione dell’uomo, sai quante persone hanno condannato ingiustamente.
            Stavo leggendo che il giudice che si è espresso in Olanda, ha deliberato che il blocco è dovuto all’infrazione del solo brevetto dello swipe della galleria immagini, e che per il discorso design Samsung non ha copiato Apple, me lo confermi ?

          • tesla

            certo, i brevetti servono a tutelare. ma la tutela avviene attraverso la limitazione (es. tu non puoi fare il motore uguale al mio). sono due facce della stessa medaglia.
            suoi brevetti non realizzati sei liberissimo di pensarla come vuoi, il fatto è che tutte le grandi industrie hanno brevetti non realizzati, non solo apple.
            ti voglio comunque far notare che è proprio dalle limitazioni nasce la concorrenza e lo sviluppo: io non posso fare questo? benissimo, allora mi invento altro.
            altrimenti veramente esisterebbero solo iphone e i suoi cloni. un po' triste come scenario, che ne dici?

          • Maualt

            Quello del motore è un esempio errato, mi pare che di motori 2000, turbo, intercooler, a benzina, diesel….. ce ne siano decine di migliaia, sicuramente ci saranno anche centinaia di brevetti depositati, ma non si vedono certe cose come nel campo della telefonia.
            Per il discorso dei brevetti non realizzati in pratica, mi risulta che solo Apple ne deposita centinaia al mese e quando necessario passa alle cause legali.
            …. ti voglio comunque far notare che è proprio dalle limitazioni nasce la concorrenza e lo sviluppo: io non posso fare questo? benissimo, allora mi invento altro.
            Qui sono anche d’accordo, ma se nelle cose ovvie trovo tutto brevettato cosa mi invento (vedi forma e design).
            Vedi ad esempio la famosa tendina delle notifiche, Apple l’ha copiata da Android, che a sua volta l’ha copiata da alcune vecchi versioni di Windows, poi è arrivata Nokia, ma non mi pare che siano partite cause legali di nessun tipo.
            Forse perché Google non l’ha brevettata?
            O forse perché non rientra nella sua filosofia.
            Tutta la tecnologia che si trova nel OS di Google è a disposizione di chiunque, anche di aziende monopoliste e chiuse come Apple o perché no, anche di Microsoft, e non mi pare che Google nasca come associazione no profit o di beneficienza.
            Come ho detto prima, fai una piccola ricerca sulle origini della Apple e di Microsoft, ne vedrai delle belle, e forse capirai perché sono così chiuse e aggressive.

          • tesla

            se non ti piace l'esempio del motore pensane un altro, il concetto rimane uguale.
            google opta per le strategie commerciali che preferisce, che però non invalidano il diritto di apple a far valere i propri brevetti.
            se a poi te non piace la strategia di apple ce ne faremo una ragione, vedrai che lo sviluppo andrà avanti comunque nonostante le cause legali. come del resto è sempre stato nel mondo della tecnologia. (scommettiamo un caffè?).

            p.s. sta finendo lo spazio…

          • Maualt

            Ok.
            Siamo di due opinioni differenti.
            Chi vivrà vedrà.

        • Eddy

          in europa il tab si trova ovunque :) Quindi è tutta fuffa :)
          Mi sa che tu sei un po' in confusione…finchè non fanno il processo (concluso) continua a vendere a manetta, tanto è vero che si trova tranquillamente il tab. E' stato ordinato il blocco del galaxy entro ottobre se entro ottobre non modifica la galleria, peccato che ci vogliano esattamente 5 min agli ingegneri samsung per modificarla (a parte che la modifica sarebbe da fare da parte di google, perchè la galleria immagini è uguale su tutti gli android, ma guardacaso apple cita solo samsung, perchè evidentemente lo sa che il gs2 è nettamente superiore probabilmente anche di iphone5). Altrimenti perchè non citare anche htc, google, lg, motorola e via discorrendo? Ripeto samsung vincerà su tutta la linea e per vittoria intendo che continuerà a vendere senza alcun tipo di problema. E' solo pubblicità, negativa, per apple.

          • tesla

            è vero, a quanto pare è proprio android che viola il brevetto.
            se questo fosse tecnicamente vero vorrebbe dire che apple ha segnato un doppio punto: su samsung ma anche su android perché è stato riconosciuto che l'os di google viola un brevetto di cupertino.

          • Eddy

            doppio punto ma inutile. La galleria è modificabile in pochi minuti, pensa pure io potrei modificarla volendo. Quindi vittoria di Pirro.

          • Eddy

            e poi volendo…ho un ipad2 ed il gs2. Le gallerie immagini a me sembrano diverse. Alla fine che vittoria è che l'avversario deve perdere 5 minuti a cambiare la cosa meno importante in un os? Alla fine è uno slide di immagini, che pena questa causa. Far perdere tempo ad un tribunale dell'aja dove fanno causa ben più importanti per una galleria fotografica…apple dovrebbe vergognarsi di far perdere denaro e tempo in cause con conclusioni che le danno ragione ma inutilmente.

          • tesla

            mi sa che hai lo sguardo un po' corto :-)
            il punto non è quanto ci vuole a rimediare, il punto è che qui si crea un bel precedente.

          • Eddy

            precedente? No perchè? Mica per ogni cosa si può ricorrere in giudizio? Non la si finirebbe mai. Volendo essere precisi, le nuovissime notifiche di ios5 sono o non sono parimenti copiate da google? E allora spererei google controbatta con una bella denuncia appena esce ios5 con le notifche, sarebbe una causa vinta in 10 minuti di dibattimento tanto è evidente la spudorata copia.

          • Maualt

            La galleria di Android è così dalla Eclair 2.0, per quale motivo solo adesso si sono accorti di questa presunta somiglianza, attribuita senza motivo solo a Samsung ?

          • tesla

            indovina un po'?
            detto questo, la sostanza non cambia, il giudice ha trovato in fallo samsung (e android in generale a quanto pare).

          • Maualt

            Ci ho pensato, ma non ci sono arrivato da solo, illuminami !

          • tesla

            uff è che odio ripetere l'ovvio.
            secondo me è molto più produttivo se ti leggi un po' di articoli e commenti al riguardo.
            ma sono sicuro che in verità la risposta la conosci già.

          • Maualt

            Guarda che non stai mica parlando con uno sprovveduto, a me la tecnologia piace a 360 gradi, è una passione che non si ferma a due commenti sui blog, mi informo approfonditamente prima di esprimere un mio pensiero.
            Non ho bisogno di leggere articoli come dici te, io questo tipo di cose mele imparo direttamente, e non rispondo con dei semplici :
            indovina un po'?
            uff è che odio ripetere l'ovvio.
            scommetto che qualche supposizione l'hai fatta anche tu.
            Ma che riposte sono daii…..

          • tesla

            se non sei uno sprovveduto allora davvero non capisco tutte queste domande, visto che il tema è stato ed è ampiamente dibattuto su tutti i siti i blog.
            d'altra parte "se non hai bisogno di leggere articoli" allora vuol dire che ti manca una base d'informazione che ti devi assolutamente fare.
            a meno che, ovvio, questo non sia un tentativo di trollaggio mal riuscito. in questo caso passo e chiudo.

          • Maualt

            Guarda che questo è un blog come tanti altri, dove si scambiano e condividono opinioni, spesso diverse.
            Io cercavo di farlo con te, ma non hai saputo fare altro che rispondere vagamente, senza mai instaurare un argomento decente, ma solo risposte come quella qui sopra.
            Io troll, ma vaaaaa…
            Te pensi che basti comprare un terminale e leggere qualche pagina su internet per essere competente, allora ti faccio i mie più sentiti complimenti.
            Dal momento che mi hai convinto che qui di troll ce ne è solo uno, e quello sei te…..
            passo e chiudo.

          • tesla

            "Te pensi che basti comprare un terminale e leggere qualche pagina su internet per essere competente"
            non basta ma è la condizione minima per potere instaurare uno scambio di opinioni sensato.
            se tu mi dici "non ho bisogno di leggere articoli" vuol dire che non rispetti la condizione minima.

          • Maualt

            Infatti, io quella fase l'ho già superata, di terminali ne ho tre,
            Acer Liquiq Metal
            Samsung Galaxy S2
            …. e guarda un pò iPhone 4 32 giga
            uso molto di frequente l'SDK di Android e se hai bisogno di aiuto se non capisci qualche cosa chiedi pure a me, senza fare ricerche con Google.
            P.S. leggo anche mooooolti articoli, esattamente come fai te.
            Ciao.

          • tesla

            perfetto, allora sono sicuro che almeno qualche idea te la sei fatta.
            se vuoi discutere portane una e ne discutiamo, i giochetti "ah ma come mai?… ah ma non capisco!…" etc. lasciamoli a qualcun altro.
            ciao.

          • Maualt

            Sono d'accordo, e spero che questo lungo scambio sia servito a tutti e due.
            A presto.

          • tesla

            boh…

          • Maualt

            i giochetti "ah ma come mai?… ah ma non capisco!…" etc. lasciamoli a qualcun altro.

            poi…

            boh…
            hahahahaha

    • Eddy

      a proposito…ma veramente pensi che un tribunale usa possa intimare a samsung di far vedere ad apple il gs3 o tab3 o quello che sarà? Beata innocenza…gli faranno vedere un prototipo che poi magicamente modificheranno ad un mese dal rilascio…così si aggira la sentenza…e così faranno. Se il giudice li obbligherà. Il contrario era una risposta provocatoria di samsung non accolta dal giudice ma per la stessa regola è ininfluente perchè se apple fosse stata costretta anch'essa avrebbe mostrato un ipad3 finto ed un iphone5 finto…tanto che i tribunali hanno potere che il gs2 è in vendita in usa senza operatore da mesi (si trova nelle grandi catene) e a breve sarà in vendita con contratti nelle diverse varianti verizon, sprint ecc ecc.

      • tesla

        "un tribunale usa possa intimare a samsung di far vedere ad apple il gs3 o tab3"
        intanto che aspetto il link che ti avevo chiesto, potresti fornirmi anche il link di questa notizia?
        anche qui ero rimasto alla richiesta di apple di visionare i progetti dei galaxy che però erano già stati presentati, al contrario della richiesta assurda di samsung (e infatti accolta subito con una pernacchia) di vedere i prototipi di iphone 5 e ipad 3.

        • Eddy

          c'è stata una controcausa di samsung di vedere ipad3 e iphone5 respinta però. Quella di apple è stata in primo grado accolta, ma ripeto basta fargli vedere un finto prototipo ed il gioco è fatto.

          • tesla

            evidentemente non mi sono spiegato bene. ci riprovo.
            la richiesta da parte di samsung di samsung di vedere ipad 3 e iphone 5 la conosciamo tutti come sappiamo tutti che è stata accolta subito con una pernacchia da parte del giudice.
            conosciamo tutti anche il fatto che mesi fa apple aveva richiesto di visionare i progetti dei galaxy (smartphone e tablet) che però erano già stati presentati al pubblico (a differenza di iphone e ipad). qui il giudice aveva accolto affidando però il compito a una commissione esterna.

            tu però prima hai parlato della richiesta di apple di vedere i prototipi di gs3 e tab3.
            di questa notizia non so nulla e non ho trovato nulla, quindi se mi puoi indicare un link di modo che possa informarmi te ne sarei grato.

          • Eddy

            non trovo il link appena lo trovo lo posto. Comunque è evidente che queste cause di brevetti sono solo chiacchiere, ma di concreto non c'è nulla. I prodotti incriminati si trovano in commercio senza problemi quindi è solo un esercizio di stile.

          • tesla

            ok, io sto ancora aspettando eh.

    • slater91

      Purtroppo sono – paradossalmente! – meno informato riguardo quello europeo, anche se mi pare che non sia possibile brevettare il software nè chiedere un brevetto senza un prototipo funzionante. Sai dirmi di più a riguardo?
      In ogni caso, ti son sembrato ancora così terribilmente fazioso? Oppure un po' l'articolo ti è piaciuto?

      • tesla

        sì è vero, a quanto pare non puoi brevettare il software (e questa sì mi pare una cosa davvero assurda). infatti la questione della gallery (per qual che riguarda la causa in olanda) pur essendo di fatto un problema software da quello che ho capito è stato fatto passare come un problema di design.

        come sai non sono completamente d'accordo sull'incipit (e infatti è cosa interessante che sul design il sistema europeo funzioni per certi versi come quello statunitense; saran mica tutti pazzi?), ma il tema dell'articolo mi pare chiaro e preciso.

        • slater91

          Mi fa piacere che apprezzi l'articolo. Detto da un "acerrimo contestatore" (con simpatia :P) come te, vale due volte.

          • tesla

            figurati. come ti avevo già detto quando le cose sono scritte in modo obiettivo non ho niente da dire, ci mancherebbe.

  • siamo alla follia….citare Kubrick invano è una bestemmia! ;)

Top