Samsung starebbe già testando i chip negli accessori del Galaxy Note 3

Galaxy-Note-321

Qualche giorno fa vi abbiamo riportato la notizia secondo la quale Samsung avrebbe voluto fare in modo che gli unici accessori a funzionare con i dispositivi Galaxy fossero quelli originali, o anche quelli di aziende terze dopo aver ricevuto l’opportuna approvazione. Come sappiamo, questo sarebbe possibile mediante l’inserimento di un chip di identificazione in ogni accessorio.

Ci giungono quest’oggi nuove conferme al riguardo e nuovamente tramite ETNews. Stando a quanto riportato, l’azienda coreana starebbe già testando i chip negli accessori per il Galaxy Note 3, il quale a questo punto potrebbe essere il primo smartphone dell’azienda ad avere gli accessori dotati del chip.

Non solo, ma Samsung avrebbe già anche distribuito i chip ai fornitori facendogli sapere che l’installazione è obbligatoria. Per il momento non sappiamo in che modo Samsung si comporterà con gli accessori sprovvisti di chip, ma per adesso non ci riguarda da vicino visto che stiamo ancora parlando solamente di indiscrezioni.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Damiano

    se mai ce n’era bisogno, un’ulteriore motivazione per non comprare più smartphone Samsung.

    • men

      Quoto in pieno…mai più samsung …se fosse un regalo lo vendo….

    • Barabba

      Se mai ce ne FOSSE bisogno…..
      Che tristezza…..

  • nexous

    Ma che chip?

Top