Samsung sta sviluppando una cover ad ultrasuoni per Note 4

Samsung-Galaxy-Note-4

Siamo ormai vicini all’evento che porterà alla presentazione del nuovo Galaxy Note 4, di cui vi abbiamo già svelato tutte le caratteristiche. (qui altre info).

Come al solito, in corrispondenza dell’uscita di un nuovo device, Samsung lavora anche su tutta una serie di accessori come cover, pellicole protettive, basi di ricarica e altro. Questa volta però, sembra che il produttore coreano voglia andare in contro proprio a tutti i consumatori realizzando una cover ad ultrasuoni studiata appositamente per gli utenti con problematiche visive.

Questa cover per Note 4, infatti, consiste in un sensore ad ultrasuoni in grado di individuare gli oggetti nelle vicinanze, dando all’utente il feedback relativo; si potrà anche modificare il range degli ultrasuoni, scegliendo tra 3 livelli: breve, medio e lungo. Ovviamente, scegliendo la copertura lunga, la larghezza dell’area rilevata subirà una diminuzione.

Nella fonte potete trovare la descrizione originale dell’oggetto, di cui riportiamo solamente alcune caratteristiche; si tratta di un dispositivo non medico, che quindi non può essere usato come sostituto rispetto ai metodi usuali o utilizzato come ausilio alla mobilità. L’uso auspicato è in abbinamento ad un bastone o ad un cane guida, visto che non fornisce indicazioni necessarie a viaggiare in sicurezza.

Lo strumento non rileva i gradini, il che può risultare pericoloso nel caso di una persona non vedente; viene consigliato l’utilizzo in zone senza traffico pedonale e senza automobili.

Ovviamente Samsung declina ogni responsabilità sull’utilizzo errato o non conforme alle specifiche dello strumento.

Effettivamente questo oggetto, con i suoi limiti, può diventare seriamente di aiuto per le persone con disabilità visive, aiutandoli nella loro vita.

Voi che ne pensate? Che Samsung ne abbia fatta almeno una di giusta nell’ultimo periodo?

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Ma se uno è cieco a cosa gli serve uno smartphone?

    • Apocalysse

      Problematiche visive != Cieco
      Tra il vedere e non vedere ci sono decine di patologie e difetti visivi.

      • Se una persona ha bisogno di un dispositivo a ultrasuoni per individuare gli oggetti nelle vicinanze come fa a distinguere le immagini presenti su uno schermo di uno smartphone?
        Qui si sta parlando di difetti di vista gravi e non una semplice miopia.
        Anche perché l’uso consigliato è insieme ad un bastone o a un cane guida.

        • Apocalysse

          Sullo smartphone non deve necessariamente riconoscere le immagini, bastano sfumature di colore diverse perchè molte persone cieche possono riconoscere le differenze di colore (“vedono” macchie colorate e nulla più), ed altre ancora riconoscono la luce, quindi anche un lampeggio di un certo tipo dello schermo può essere d’ausilio.
          Il Note è senza dubbio sprecato, un Mega sarebbe più adatto, ma se sè l’unico device che oltre alle impostazioni per disabili offre un accessorio unico, quello è :)

  • Luca

    Noi ma samsung fa sempre la stessa roba mica innova!

Top