Samsung sta sviluppando batterie flessibili per i dispositivi indossabili

samsung-battery_2

Samsung è noto come uno tra i produttori che più investe nel settore ricerca e sviluppo, un ambito senza il quale, teniamo a ricordarlo, la tecnologia non potrebbe avanzare come sta facendo in questi anni. Il gigante coreano è già famoso per il grosso lavoro svolto nella produzione di display, che ha portato all’evoluzione dei suoi famosi pannelli AMOLED. Ma oggi non vogliamo parlare di schermi, bensì di batterie: durante l’evento InterBattery 2014 a Seul, in Corea, Samsung ha presentato un nuovo tipo di batteria, in grado di flettersi, come potete vedere nelle immagini.

Utilizzando dei materiali particolari e un’attenta progettazione, queste batterie sono infatti in grado di funzionare anche arrotolate, anche se la tecnologia non è ancora pronta per il mercato, visto che Samsung conta di aumentarne l’affidabilità: facendo una previsione, non le vedremo in commercio prima di 3 anni.

samsung-battery_1

Ovviamente potete capire che, con l’avvento dei nuovi dispositivi indossabili, batterie di questo tipo potrebbero rappresentare un mattone importante per lo sviluppo di questi device.

Oltre a questo, Samsung ha anche presentato una nuova batteria dalle dimensioni davvero ridotte: 20 x 3,6 mm, con una capacità di circa 10 mAh.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top