Samsung spiega dieci feature di Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

Galaxy Note 4 è uno dei migliori smartphone acquistabili in questo momento. Da sempre i device di questa serie offrono specifiche hardware al top, come S Pen per rendere più comodo il lavoro da ufficio o creativo, e feature che non sempre gli utenti conoscono.

Oggi Samsung propone dieci interessanti caratteristiche, rendendo ancora più completa ed intuitiva l’esperienza d’uso del phablet da 5,7″

1. Anteprima Collegamentoè possibile visualizzare l’anteprima di un collegamento ricevuto via messaggio semplicemente sfiorando lo stesso con la S Pen. Tale funzione è attivabile da [Impostazioni] – [SPen] – [Air View] e fornirà un pop-up del collegamento senza passare dal browser

1_Air-view

2. Scrittura con SPen per SPlanner: attivando questa funzione da [Impostazioni] – [SPen] – [Input Diretto Penna] in accoppiata con SPlanner, potrete inserire manualmente orario, luogo ed informazioni di un evento. Per farlo, vi basterà applicare una pressione prolungata sul giorno in cui si desidera inserire un evento.

2_Direct-pen-input

3. Modalità Meeting per il Registratore Vocale: il registratore vocale è capace di registrare l’audio proveniente da 8 direzioni diverse. Quando andrete a riascoltare la vostra riunione, l’applicazione mostrerà la provenienza della voce ed inoltre, sarà possibile riprodurle una alla volta.

3_Voice-recorder (1)

4. Informazioni su chiamate e contatti: questa feature serve a gestire rapidamente la cronologia o le informazioni dei contatti. Attivandola in [Impostazioni] – [Chiamata] – [Mostra informazioni chiamata], potrete gestire con grande semplicità tutte le informazioni riguardanti un contatto (chiamate effettuate, ricevute, sms, data del compleanno) in un semplice menù a schede.

Cattura

5. Regolare automaticamente esposizione e messa a fuoco: la fotocamera posteriore di Galaxy Note 4 permette, con una pressione prolungata sullo schermo, di regolare l’esposizione automatica dello scatto oltre alla solita messa a fuoco. Il phablet è il primo device dotato di questa tecnologia, che permette foto con dettagli più vividi.

5_camera

6. Scattare selfie con HRM: la fotocamera anteriore permette di scattare selfie precisi semplicemente appoggiando il dito sul sensore per il battito cardiaco e così il vostro viso sarà riconosciuto automaticamente senza la necessità di premere alcun tasto.

6_camera1

7. Funzione Sound Detector: questa funzione è davvero molto utile mentre si ascolta la musica o per  coloro che soffrono di disabilità uditive. Attraverso una vibrazione ed un repentino cambio di colore del display, l’applicazione ci avvisa di suoni provenienti dall’ambiente circostante, anche attraverso gli smartwatch Samsung. Figli, citofoni e campanelli non saranno più un problema.

7_Accessibility1

8. Quick Settings: per un accesso più facile alle impostazioni più utilizzate, basterà settare le voci da fissare in alto, rendendole rapidamente accessibili senza doverle cercare ogni volta. Per organizzarle, andate in [Impostazioni]  e premete il pulsante (+) per indicare fino a 9 impostazioni rapide.

8_Settings1

9.  Connettere due dispositivi con WiFi: spesso è necessario accedere rapidamente a file su altri dispositivi, grazie a [Quick Connect] è possibile condividere il vostro dispositivo in rete e collegarlo ad altri, scambiando dati in modo pratico e veloce, per un tempo limitato o illimitato.

9_Quick-connect_1

Sugli altri dispositivi basterà accettare la condivisione dei file prescelti:

9_Quick-connect_21

10. Utilizzo con una mano: In [Impostazione] – [Display e sfondi] – [Utilizzo con una mano] – [Riduzione dimensioni schermo] attiverete una pratica gesture, che vi permetterà di passare rapidamente ad una visualizzazione più funzionale all’utilizzo con una mano.

10_One-handed-operation_2 10_One-handed-operation_1

Ecco dunque le dieci feature, che Samsung mostra fiera alla sua utenza; feature non sempre sfruttate e che potrebbero tornare molto utili.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Xoo Belt, la cintura che ricarica lo smartphone - Tutto Android()

  • andre

    carissimi,
    non cercate di stabilire se alcune cose sono utili o inutili in senso assoluto. Per alcuni saranno utili, per altri meno.

  • Ciro Bignolin

    tante sono inutili, e lo dico da possessore di note 3, comunque la maggior parte servono esclusivamente ad appesantire il software

    • gerry

      sono inutili perchè non li usi, li usassi sarebbero utili.

      • elettrico75

        Quindi visto che non le usa sono giustamente inutili per lui

        • Ciro Bignolin

          Cè da considerare però che per quanto il prezzo sia alto Samsung è l’unica a poterselo veramente permettere, in quanto porta sempre nuove tecnologie, e questo glielo riconosco

      • Ciro Bignolin

        No, sono inutili e basta, e ripeto che sono possessore di un note 3, ovviamente molte sono anche interessanti, ma diciamocelo, chi usa il sensore di battito, sensore ultravioletti, sensore di umidità e alcune delle funzioni dette in questo articolo su uno SMARTPHONE, siamo oggettivi, il software e le funzioni del microfono (per me inutili) sono utili ad altri come anche altre cose, ma la preview dei link e robe varie sono inutili per tutti, come anche le funzioni view e lo scrolling delle pagine con la vista, che funziona 1 volta su 10

        • qwertyup88

          C’è da precisare che quello è un Tuo pensiero e che non tutti lo condividano ;)

          • Ciro Bignolin

            Mi dici allora a cosapuò servire il sensore di umidità o ancora l’ultravioletto? Per favore, perché io sinceramente non riesco a trovarne uno

          • qwertyup88

            Per me non servono , ma in un prossimo sviluppo potranno essere implementati in varie applicazioni che ne potranno fare miglior uso. Un possibile sviluppo può essere v sito nella botanica , a livello software nella fotografia (per quanto riguarda il sensore UV). Tutti questi sensori favoriscono la creatività degli sviluppatori . più cose hanno a disposizione meglio è. Questo è il mio punto di vista.

          • Ciro Bignolin

            per adesso però non servono a niente se non ad appesantire il software, almeno inserissero le cose che abbiano un FINE, come hanno fatto con la s pen che adoro. comunque bisogna ammettere che la maggior parte dei sensori come s view, cambiare foto scorrendo con il palmo della mano, scrollare la pagina guardando lo schermo ecc. sono inutili, uno li attiva una volta per dire “che bello!!!” e magicamente nessuno li ha più attivati successivamente

  • Aldo Tedone

    è assolutamente il top

  • arialblack

    Questo spazza via il n6!

Top