Samsung pubblicizza Galaxy Gifts, il bloatware dei Galaxy Tab S

Galaxy-Gifts

Ormai siamo più che abituati a vedere anche decine di applicazioni sui nostri dispositivi, da quelle più utili a quelle che non useremo mai in una vita. In ogni caso, (quasi) tutte appartengono alla categoria dei bloatware, ovvero delle applicazioni che gonfiano (in inglese to bloat) il nostro dispositivo con funzionalità non richieste e spesso inutili. Samsung non solo riempie i propri dispositivi di bloatware, ma li pubblicizza anche.

Galaxy Gifts è infatti l’ultima iniziativa della società coreana per rendere (quasi) accettabile il prezzo dei Galaxy Tab S, con una serie di applicazioni e contenuti aggiuntivi in esclusiva. Se non fosse che molte cose possono essere classificate come bloatware senza timore di sbagliarsi. Samsung però crede che tutto quello che offre sia un pro e afferma che i suoi utenti sono più contenti perché hanno accesso a “contenuti premium” – ovvero ben 30 applicazioni preinstallate.

Sappiamo tutti quanto siamo felici di trovarci 30 applicazioni che non possono essere (facilmente) disinstallate e di arrivare ad un certo punto in cui la memoria interna è totalmente piena. Secondo Samsung dovremmo essere felici di ricevere tutti questi Galaxy Gifts, ma è colpa nostra se non lo siamo (o almeno non del tutto). Impugniamo – ops, prendiamo le cose nel modo sbagliato. C’è bisogno di un bumper.

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro

    Ecco il motivo per cui, pur molto tentato, non lo comprerò. Ne ho avuto abbastanza con l’S4, pieno per più di metà di roba inutile, e impossibilitato a spostare le applicazioni sulla SD. Piuttosto il tablet di nvdia oppure aspetto il fantomatico Volantis…

    • Daniele Cosentino

      Purtroppo arrivo da un N10 (che come usabilità con la Paranoid da la biada a sto Tab S) e i tab sotto i 10 pollici non li considero dato che ne faccio un uso home entertainment e della portabilità non mi preoccupo.

      Resta il fatto che lo schermo vale ogni centesimo speso (non i 599 di listino eh :P)

  • MaxArt

    La cosa peggiore è che nella maggior parte dei casi le applicazioni che Samsung sceglie sono *orrende* o veramente poco utili. Alcune – rare – si possono disinstallare, altre disattivare, certune neanche quello.
    Ora che accidenti me ne faccio di Flipboard sul mio Note 3?! Non lo uso per nulla! E mi chiede di continuo di aggiornarlo!

  • mauro66

    perchè invece i vari googleplay music , cinema, game etc etc , cosa sono…..
    Ah già quello è google , quindi è tutto oro colato

    • Daniele Cosentino

      Peccato che quelli se non li vuoi non li metti o li disistalli e non fanno schifo o occupano 50gb nella ROM -.-”
      E poi tu non li usi..molti si. Spiegami chi vacca USA invece bloomberg o il NY times oppure un app per le mail che se la mail è in HTML nell anteprima nel menu delle notifiche visualizza solo tag HTML!

  • Daniele Cosentino

    Che vadano a …. Loro e sto schifo… Più di meta memoria occupata da schifezze inutilizzabili e app google volutamente non funzionante per far usare le loro…. E parlo da possessore di tab s.

    GaLAGxy essential, tutto ciò che ti serve per far laggare un ottimo tablet!

Top