Samsung non ha venduto 800’000 Galaxy Gear: li ha spediti

Samsung-Galaxy-Gear

 

Samsung ha venduto 50’000 Galaxy Gear. No, sono 800’000. Come sempre, i numeri sono fatti ma i fatti possono essere interpretati, e l’interpretazione si muove a favore di chi la compie. Negli scorsi giorni c’è stato un grande dibattito sul numero di smartwatch effettivamente venduti da Samsung, ma la realtà appare ben distante dalle cifre circolate finora.

Partiamo da un principio: Samsung, così come qualunque altro produttore, non ha mezzi semplici e diretti per sapere quanti prodotti sono effettivamente stati venduti e sono nelle mani dei clienti – a meno che non abbia inserito una “chiamata a casa” che notifichi la prima accensione, ovviamente – ma ha a disposizione solamente i numeri relativi ai prodotti spediti a distributori e negozi.

Di fatto, le dichiarazioni dell’azienda a Yonhap Korea parlano di dispositivi spediti, non venduti. La differenza è abissale, perchè i dispositivi spediti potrebbero anche giacere in magazzino senza aver mai visto un cliente. Tanto più che tale dato non tiene in alcun modo conto dei resi, che secondo le stime di qualche tempo fa si aggirano intorno al 30%.

Più che altro, la mossa di Samsung appare un tentativo di salvare la faccia e di negare l’evidenza. Non si può essere certi di nulla in questo caso, ma vista la diffusa opinione che gli smartwatch siano – allo stadio attuale – inutili e costosi orpelli per pochi appassionati e/o nerd, non è difficile credere che i dati ufficiali vadano leggermente corretti al ribasso.

Ovviamente auguriamo a Samsung di avere successo con il suo prodotto, così come lo auguriamo a qualunque altra società, ma forse il Galaxy Gear manca di quella marcia in più che altri prodotti (chi ha detto Neptune Pine?) invece sembrano avere.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Aldo Tedone

    articolo scritto sulla scia del presunto flop del Gear, ma io da chi l’ha comprato sento solo dire molto bene!!!

  • Scusa Riccardo, ma questo articolo mi sembra “leggermente” di parte..
    1) Hai mai provato un Gear? Io ce l’ho dal day one e posso dire di esserne non entusiasta.. DI PIU’!!!
    Dispositivo eccezionale in TUTTO: materiali, performance, display, funzionalita’. Con l’ultimo aggiornamento Firmware hanno poi corretto l’unico grande aspetto che invidiavo ai concorrenti, ovvero le notifiche complete e dirette sul device.
    2) I dati di vendita sono comunicati alla stessa maniera da tutti i produttori: e’ ovvio che 800.000 non siano i device COMPRATI dal cliente finale ma quelli venduti ai DISTRBUTORI: non ci vedo nulla di strano.
    D’altra parte, sta sicuro che se un distributore ordina 1000 pezzi di un articolo “X” non prevede certo di venderne 3 o 4..

    • Root Cool

      Io lo sto usando da una quindicina di giorni.. È fantastico. E la batteria mi arriva anche a tre giorni (con moltissime chiamate in vivavoce.). Inoltre nessuno considera (basterebbe guardare qualche videoprova) che il Sony è lentissimo! Questo invece è un fulmine in tutto e non ho mai avuto problemi di lag o blocchi. Sono proprio soddisfatto.

    • Sissignore, l’ho provato prima ancora che arrivasse in commercio. E ho provato anche dispositivi concorrenti.
      Rimango scettico riguardo l’utilità di questi aggeggi perchè le loro funzioni si sovrappongono al 100% con quelle dello smartphone e, di fatto, non offrono alcun reale beneficio. Il Galaxy Gear è un “vorrei ma non posso” in molti sensi, visto che dispositivi contemporanei offrono di più e costano anche meno (vedi, ad esempio, Omate).
      Certamente ognuno ha le sue opinioni e sono tutte ugualmente valide.
      Rimane il fatto che è stato sbandierato dovunque “Samsung ha VENDUTO X Galaxy Gear”: non è vero, sono stati spediti ai distributori. Il numero in possesso dei clienti potrebbe essere molto minore.
      Sulle aspettative di vendita dei distributori, sarebbe interessante sapere cosa ne pensano riguardo l’iPhone 5C :)

  • Massimo

    Lo smartwatch 2 di Sony mi sembra stia vendendo benino invece :)
    Cmq il gear potevano farlo almeno waterproof dai, è un orologio… è più esposto di un cellulare

    • Il Gear E’ resistente a spruzzi e polvere (pur non essendo impermeabile – ovvero non si puo’ IMMERGERE completamente). Testato personalmente in questi giorni dove inevitaiblmente qualche goccia di pioggia se l’e’ presa, senza fare una piega!! ;-)

  • Edoardo

    In puro stile Samsung in fin dei conti..

Top