Samsung estende la compatibilità dell’HomeSync ai dispositivi non Galaxy

samsung-homesync-640x426

Samsung ha appena annunciato con un comunicato stampa di aver esteso la compatibilità dell’HomeSync (il box multimediale disponibile in Italia a 299 €) ad altri dispositivi Android. In particolare, è adesso compatibile con molti altri dispositivi Android non Galaxy. Nonostante l’azienda coreana non ne parli nel comunicato stampa, dalla descrizione dell’applicazione del Play Store si legge che i dispositivi compatibili sono per adesso solo alcuni.

E’, infatti, compatibile con HTC One e Butterfly, con Sony Xperia Z, Xperia ZL e Xperia SP e con LG Optimus G Pro e Nexus 4. Viene anche specificato che non tutte le funzioni potrebbero essere accessibili con un dispositivo non Samsung Galaxy. Per maggiori informazioni vi rimandiamo all’applicazione e al comunicato stampa.

Spoiler Inside: Comunicato Stampa SelezionaMostra

[pb-app-box pname=’com.sec.android.homesync’ name=’Samsung HomeSync’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • GoodSpeed

    Che cavolata… che senso ha avere una compatibilità limitata a solo alcuni dispositivi? Già questo coso costa un botto in più per usarlo dovrei cambiare il cellulare?

    Epic fail!

Top