Samsung Galaxy S6 forse con memoria “Universal Flash Storage”

Galaxy S6

La scorsa settimana vi abbiamo riportato le prime voci sul nuovo flagship di Samsung: il Galaxy S6, nome in codice “Project Zero”. Il nome adottato da Samsung starebbe ad indicare una svolta netta con il passato, a partire dal possibile display curvo su entrambi i lati.

Oggi puntiamo l’attenzione su un aspetto spesso trascurato quando andiamo a leggere le specifiche tecniche di uno smartphone: la memoria flash. Secondo un nuovo rapporto giunto dalla Corea, Samsung dovrebbe adottare un nuovo tipo di memoria, chiamato UFS (Universal Flash Storage).

Si tratta di una memoria NAND Flash di nuova generazione che unisce un drive SSD allo stato solido ed una eMMC a bassa potenza, per ottenere un’elevata velocità di trasferimento ed un ridotto consumo energetico. Mentre la velocità di trasferimento tipica di una eMMC è di 400MB al secondo, il nuovo UFS raggiunge l’impressionante velocità di 1,2GB al secondo, con un consumo che, sulla carta, dovrebbe essere la metà di quello di una comune eMMC.

Sembra che i recenti problemi riportati da alcuni utenti di iPhone 6 e iPhone 6 Plus legati all’utilizzo di memorie TLC NAND economiche da parte della casa di Cupertino stiano convincendo i produttori a non risparmiare su alcuni componenti chiave come le memorie. Sembra che anche Xiaomi sia intenzionata ad utilizzare le memorie UFS nei suoi smartphone a partire dal prossimo anno.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alberto Giudice

    Interessante solo per i consumi, perché trasferire a quella velocità su un telefono in cui mediamente la memoria è di 32GB non ha grandi vantaggi in termini di tempo.

    • Apocalysse

      I vantaggi ci sono eccome eccome, le applicazioni aperte in cache che poi riapri in ram avranno rempi di ripristino molto più rapidi :)

  • Fabio Sassi

    Il tegra k1 di nexus 9 ha una emmc e nemmeno di ultima generazione, che peccato

  • Markisha1979

    Finalmente se ne sono accorti. Avevo un bellissimo asus tf-201 che era un chiodo proprio a causa dello storage… Era un incubo nonostante ram e cpu al top (x il suo periodo ovviamente)

  • Dario Garcia

    Tanto finché non è Apple ad adottarla questa tecnologia non vale un ca*zo (purtroppo)

Top