Samsung Galaxy S5, la certificazione IP67 messa a dura prova in un video

galaxy-s52

Samsung Galaxy S5, lo sappiamo abbastanza bene ormai, è un terminale munito di certificazione IP67 e iniziano a girare in Rete alcuni video che dimostrano la resistenza del terminale alle immersioni. Vi ricordiamo che non è il primo terminale che la coreana presenta sul mercato con questo valore di certificazione IP e cover posteriore rimovibile; ad avere la certificazione IP67, infatti, c’era anche Galaxy S4 Active.

Che la cover posteriore sia removibile o no, il terminale deve resistere all’acqua e ne deve dare dimostrazione, quindi gustatevi il seguente video. A seguire anche una generosa galleria di immagini scattate mentre il dispositivo era immerso nell’acqua. Buona visione.

Il suo predecessore, cioè la variante Active di Galaxy S4, non ha avuto un buon rapporto con l’acqua, tanto che Samsung ha dichiarato la resistenza all’acqua in forma di spruzzi. questa volta, sembrerebbe proprio che ci siamo e che il top di gamma  coreano possa essere immerso in acqua e continuare a funzionare senza problemi. Purtroppo il video dura poco, sarebbe stato bello vedere un po’ più a lungo l’immersione del telefono o comunque con un minimo di commento.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • cristian

    in data 27/05/2014 ho acquistato un galaxy s5 per la modica cifra di 700 euro. l’ho comprato per le sue caratteristiche tecniche, in primis la resistenza all’acqua e alla polvere (certificazione ip67); all’interno della confezione c’è un opuscolo informativo nel quale c’è scritto di non immergere il dispositivo oltre 1 metro d’acqua e di non tenerlo in immersione per più di mezz’ora. Io ho sempre seguito queste indicazioni, eppure un pomeriggio il cellulare è diventato bollente e il touch screen non funzionava più. Sono andato dal rivenditore, fiducioso in una sostituzione del dispositivo, purtroppo una telefonata dall’assistenza samsung mi informava che all’interno del dispositivo era presente ossido e che la samsung non copriva danni da ossidazione. Come è possibile? il cellulare ha una CERTIFICAZIONE contro acqua e polvere eppure se entra acqua la samsung non si prende la responsabilità di un’eventuale ossidazione? Io non ho mai aperto la cover del dispositivo, la stessa cover non è stata controllata da parte dell’assistenza per vedere se la guarnizione presentava difetti. Questo non è un paradosso, bensì PUBBLICITA’ INGANNEVOLE, visto che il prodotto NON è RESISTENTE ALL’ACQUA. Mi sono rivolto all’antitrust per risolvere questo fattaccio e nei prossimi giorni dall’avvocato. Mi dispiace aver perso un cellulare top gamma.

  • Vincenzo Signoriello

    Un cerotto impermeabile!? Non c’era già?

  • ale

    E se avessero usato acqua distillata ? Conoscendo quelli della samsung ci sarebbe da aspettarselo…

    • Apocalysse

      Guarda che lo hanno fatto quelli di Mobile Review ^^

      • Stefano

        Si ma di sicuro sono stati ingaggiati da Samsung! E’ tutto un gomblotto!

        • Federico

          E a te chi ti ha ingaggiato per questi commenti accusatori? Apple?
          Che cazzo criticate a fare ogni volta la Samsung per ogni cosa che la riguarda?
          Questo galaxy s5 è uno smartphone meraviglioso (a livello estetico la cosa è soggettiva) ma a livello di caratteristiche non ha nulla di invidiare agli altri top di gamma, anzi sembra avere una marcia in più.
          E poi prima di accusare e criticare provatelo prima questo terminale, se sarà una merda sarò il primo a riconoscerlo ma senza averlo neanche toccato come lo si fa a criticare.
          E per quanto riguarda la certificazione ip67 è specificato che può essere immerso per una trentina di minuti in acqua per una profondità approssimativa di un metro (anche se Samsung invita a non farlo e d’altro canto personalmente penso una persona normale perché dovrebbe immergere in acqua il cel? E non ditemi perché vuole scattare foto sott’acqua immersi in piscina perché è ridicolo), e nel video è messo in un piccolo bicchiere quindi non capisco perché Samsung avrebbe dovuto pagare qualcuno per fare un test (alterato) che di eccezionale non ha nulla (avrei potuto essere d’accordo con te se nel video si vedeva l s5 immerso a centinaia di metri di profondità nel mare, ma dai sotto a un rubinetto d’acqua e immerso in un bicchiere è una cosa “normalissima” per la certificazione che ha)

          • R D

            Lo sanno anche i bambini oramai che i samsung fanno schifo…

          • nome

            E tu sei uno di quei bambini? Ah no tu sei un semplice bimbominkia manco lo hai mai avuto in mano un Samsung

          • R D

            Sei molto spiritoso, un giorno vorrei essere come te… Sto usando un S3 64 GB (per fortuna non comprato) e ti devo dire che il mio Xperia S (più vecchio e dual core) e molto più fluido e veloce. Quelli che comprano samsung sanno zero.

          • Stefano

            Meno male che tu sai tutto…

          • riccardo

            Cambia launcher e la vita ti sorride anche con un quad core

          • Stefano

            Spero tu non ce l’abbia con me. Ero palesemente ironico (gomblotto..dai).

            Sono uno di quelli che acquisterà l’S5 quasi sicuramente perchè adoro il brand e i suoi prodotti.

            Per il resto lascia parlare gli altri, ormai si sono convinti come pecore che Samsung fa schifo, per questo lo ripeteranno fino alla morte.

Top