Samsung Galaxy S5, a Marzo-Aprile con forse scansione dell’iride e altro

Samsung-Galaxy-S5

Il Galaxy S5 è il primo smartphone di punta che Samsung lancerà nei prossimi mesi, in quanto il Galaxy Note 3 Neo sarà solamente una versione economica dell’attuale Note 3 e non potrà quindi essere considerato un flagship. Fino alla presentazione saranno molte le informazioni che cercheranno di delineare lo smartphone, più o meno attendibili. Questa volta però è Lee Young Hee, Executive Vice President of the Mobile Business, ad esprimersi sul Galaxy S5, rivelando alcuni dettagli molto interessanti, alcuni dei quali confermati anche da un altro dirigente di Samsung.

Il produttore coreano ha intenzione di presentare e commercializzare il Galaxy S5 nel periodo compreso fra Marzo e Aprile e dotare lo smartphone della scansione dell’iride, aggiungendo quindi un nuovo sensore ai tanti già visti sul Galaxy S4. Non è sicuro che Samsung riesca ad introdurre questa funzione già con il prossimo top di gamma, per cui se così non dovesse essere sarà molto probabilmente introdotta con il Galaxy Note 4. Non solo, ma il produttore ha intenzione anche di presentare un nuovo Galaxy Gear in occasione della presentazione del Galaxy S5, con un design meno ingombrante.

Queste sono le informazioni da ritenere attendibili, in quanto comunicate da due dirigenti Samsung, a cui poi si aggiungono le solite voci di corridoio secondo le quali lo smartphone sarà disponibile in due varianti: una con scocca completamente in plastica, l’altra con scocca in metallo e alcune parti in plastica così da ridurne il peso. A queste indiscrezioni si aggiungono poi quelle secondo cui sarà dotato di un lettore di impronte digitali, ma in questo caso lo ribadiamo sono solo voci di corridoio e come tali vanno considerate.

Via 1, 2 e 3

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dado401

    Ed io ho mi aspettavo lo sblocco con test del DNA!

    • massimiliano vigliotta

      Per carità…… Era capace che usciva che era tuo figlio, invece di andare a ricariche andava ad alimenti XD

      • Dado401

        :D

  • Marco Ferazzani

    ma si, diamogli anche un campione del nostro dna su! Il punto non è se la scansione del’iride è comoda o meno, il punto è dove vanno a finire queste informazioni?! Non per fare il complottista, non sono il tipo, ma la situazione sta prendendo una piega un po’ losca… Dopo tutto lo scandalo sull’ NSA c’è ancora gente che non si fa due domandine? Bah…

  • pesius

    La scansione dell’iride non mi sembra così scomoda per sbloccare il telefono. Se proprio devono ottenere dati biometrici (un paio di anni fa sarebbe scoppiata la rivolta per queste cose), almeno che siano per funzioni utili!

    • Vincenzo Signoriello

      Scansione dell’iride, impronta digitale, ma che bella violaziine. Ma è così complicato e stancante sbloccare il telefono in un modo normale?

      • Matzaptor

        non lo è, infatti io continuerò ad usare quella, ma ciò non toglie che sono favorevole a queste nuove tecnologie, chi le usa sa a cosa va incontro.

      • vortex67

        Concordo,anzichè ottimizzare il software,la longevità della batteria e altre cose serie si focalizzano su ste stronzate per vendere di più e perchè fa figo,poi magari funzionano una volta su 100.

      • Teo Cavallaro

        Anche se si volesse sbloccare il telefono in un modo non “complicato e stancante”, esiste già lo sblocco con il riconoscimento facciale. C’è forse bisogno di impronte digitali e scansioni dell’iride? Bah.

  • waps

    Utile quanto un Qulo senza il buco.. bella l’innovazione ma quante di queste sono realmente utili ? un telefono senza lag, con una buona ottimizzazione batteria e features interessanti sarebbe il top ! considerando che alla fine sono ” telefoni ” non si può tralasciare il loro scopo principale..

    • pasquale

      si scrive culo…..non qulo

      • Guest

        No, un telefono senza lag, con una buona ottimizzazione batteria e features interessanti si scrive Htc One

        • Marco Dotti

          Il più ottimizzato è il Moto G.

        • nexusIT

          Certo, soprattutto per la batteria. Quella del nexus 5 dura addirittura di più.

  • n J o y

    Ma invece di rimanere una semplice battuta…
    …perchè non inventare un telefono che fa il caffè?!
    Io lo comprerei :D

Top