Samsung Galaxy Note 4: la sua CPU a 64-bit forse sarà presentata oggi

sg_samsung_galaxy_note_3_12-820x420

Il processore che potrebbe essere a bordo del Samsung Galaxy Note 4 dovrebbe essere presentato durante la giornata di oggi, più precisamente verso sera. A fornirci l’indiscrezione è direttamente Samsung che, tramite un tweet ieri sera, ha informato che durante la giornata di oggi avremmo assistito alla presentazione di qualcosa di eccezionale, mostrando un’immagine con logo Samsung Exynos. Che si tratti del primo processore a 64-bit Exynos con cui Samsung equipaggerà il suo nuovo phablet di quarta generazione che sarà presentato all’IFA 2014? La risposta è: non possiamo esserne sicuri ma è molto probabile che sia così.

Ecco il tweet che conferma quanto appena detto:

Oltre Samsung, però, durante la giornata di ieri anche Evleaks non ha perso occasione per lanciare una buona indiscrezione ancora riguardo il Galaxy Note 4, affermando che il dispositivo sarebbe stato lanciato con CPU a 64-bit. Come potete ben intuire, quindi, vi sarebbero diversi elementi che lascerebbero pensare che il Galaxy Note 4 sarà a 64-bit, ma ormai non ci resta che aspettare ancora qualche ora per conoscere tutta la verità.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Davide Bergamaschi

    No no il mio primo Note deve essere almeno a 128 bit

  • Luca.T.

    Allora aspetto il Note 4 :D

Top