Samsung Galaxy Mega 2 SM-G750H compare su GFXBench: ecco le specifiche complete

Samsung-Galaxy-Mega-2

GFXBench è sempre una miniera d’oro di informazioni, quando si tratta di scoprire i dettagli su nuovi modelli di smartphone e tablet. Dopo averci svelato i due enormi tablet ASUS K01B e K01E, GFXBench ci regala tutte le caratteristiche del Samsung SM-G750H, ovvero quello che è probabilmente il Samsung Galaxy Mega 2.

Samsung SM-G750H è un dispositivo di fascia media in tutto e per tutto: come il predecessore, il Galaxy Mega 2 è uno smartphone (o, meglio, phablet) la cui unica caratteristica che solitamente appartiene alla fascia alta è la dimensione elevata dello schermo.

Queste le caratteristiche svelate da GFXBench:

  • Schermo da 5.9 pollici con risoluzione HD (1280×720);
  • Processore Qualcomm Snapdragon 400 @1.2GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 306;
  • 2GB di memoria RAM;
  • 8GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED, video in Full-HD;
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel, video in Full-HD;
  • Bluetooth, WiFi, GPS;
  • Android 4.4.4 KitKat.

Galaxy-Mega-2

Ci sono due elementi che lasciano qualche dubbio:

  • La GPU Adreno 306 è stata vista solo in coppia con la CPU Snapdragon 410 (a 64 bit), e non con lo Snapdragon 400; tuttavia il sito di Qualcomm riporta che lo Snapdragon 400 può essere associato con una GPU “fino ad Adreno 306”. Il dubbio che si tratti di uno Snapdragon 410 viene parzialmente fugato dal fatto che GFXBench riporta “ARMv7” sotto l’architettura della CPU, ma rimane comunque un margine di incertezza;
  • viene riportato “0” come numero di schede SIM supportate. Potrebbe trattarsi di una versione WiFi-only oppure di un’unità di test senza supporto alla SIM, ma non ci sono ulteriori informazioni che possano far propendere per una o per l’altra ipotesi.

Giusto ieri vi avevamo riportato le caratteristiche complete del Samsung Galaxy Mega 2, rese pubbliche insieme ad un’anteprima approfondita. Le differenze si notano soprattutto nel comparto CPU, che è un Exynos nella versione resa pubblica ieri ed un Qualcomm in quella di oggi. Tuttavia, uno dei due modelli potrebbe (e dovrebbe) essere un modello specifico per una regione: ad esempio, il modello con l’Exynos potrebbe essere limitato alla sola Corea del Sud o alla Cina (o, viceversa, potrebbe esserlo quello con CPU Qualcomm).

In ogni caso, ci troviamo di fronte ad un dispositivo che, se proposto ad un prezzo ragionevole, potrebbe essere interessante per chi desidera uno schermo ampio sul proprio smartphone. Ne sapremo di più, con ogni probabilità, durante l’IFA che si terrà tra una settimana a Berlino.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top